Rispondi a: Raccogliamo i nostri sogni particolari ?

Home Forum SPIRITO Raccogliamo i nostri sogni particolari ? Rispondi a: Raccogliamo i nostri sogni particolari ?

#37875

windrunner
Partecipante

[quote1221684821=Richard]
vorrei dirvi che sara un caso
non indicativo per qualcuno, ma seguo un po il forum di wilcock e seguo il sito del project camelot, anche a loro arrivano molte mail con sogni simili, penso sia un fenomeno mondiale e sempre piu frequente, se ne parla in questo senso anche in america , bisognerebbe curiosare anche in forum in altre lingue tipo francese o tedesco o spagnolo ecc per curiosita
[/quote1221684821]

Hai proprio ragione Richard ! Io è già da molto tempo che frequento vari forum sia italiani che americani e l'onda è praticamente una costante. Sono partiti alcuni… e pian piano si sta espandendo (intendo questo fenomeno). Qualche anno fa mi ricordo di sogni con delle onde…

Ad ogni modo spero che questo possa essere d'aiuto !!!

L’acqua nei sogni è simbolo dell' inconscio e del mondo emotivo e l'onda è rappresentazione di una grande quantità di energia per troppo tempo soffocata e che ha bisogno di essere liberata. L'onda che sta per abbattersi rivela emozioni che sono state tenute a freno, oppure non riconosciute e quanto più l’onda è grande, tanto più è potente l’emozione che la persona sta negando, che viene bloccata, repressa.

Accade di sovente nei sogni…..c'è una grande onda che comincia a formarsi, diventa sempre più alta ed incombente lasciando al sognatore tutto il tempo di immaginare ciò che accadrà, mentre immobile rimane a guardare, provando paura e fascino, sentendosi quasi ipnotizzato dal potere della natura.

Il sognatore fugge allora per non essere inghiottito in preda ad un'angoscia che molto spesso provoca il risveglio, ma sogni di questo tipo possono facilmente diventare ricorrenti quando prevalga il rifiuto del mondo emotivo. Mondo emotivo che lo raggiungerà comunque attraverso l'onda onirica, simbolo dell'irruzione dell'inconscio, delle pulsioni istintive ed incontrollate che minacciano il sistema primario e l'io diretto dalla ragione.

Ma se la persona è in un processo di cambiamento anche i sogni possono cambiare: l'onda si forma e cresce, ma il sognatore riesce a fuggire, a trovare un riparo oppure una posizione elevata che gli permetta di vederla infrangersi ed esprimere tutta la sua potenza.

Più il sognatore prenderà contatto con l' emozione rinnegata, più l’onda si trasformerà e sarà percepita come forza ed energia fisica, gioia, abbandono, trasformandosi in qualcosa di positivo che non spaventa più, ma che accresce il potere personale.

http://guide.dada.net/sogni/interventi/2006/02/244967.shtml

Ciao ! 🙂