Rispondi a: Raccogliamo i nostri sogni particolari ?

Home Forum SPIRITO Raccogliamo i nostri sogni particolari ? Rispondi a: Raccogliamo i nostri sogni particolari ?

#37898

shining
Partecipante

[quote1222889208=shining]
grazie a tutti per il benvenuto!!! :fri:

per elerko:
potrei provare a fare come hai detto, è moolto interessante. !amazed, il problema è che il più delle volte sono in posti che nella mia vita reale non conosco.

Ci sto comunque lavorando, anche perchè spero di fare il seguito di un sogno che ho fatto all'incirca due anni fa:

Avevo in primo piano un grosso tomo, veramente grande, sembrava un enorme e molto molto antico libro di appunti, disegni meravigliosi e calcoli (come gli appunti di Leonardo ma un po' diversi).

Il Tomo era aperto e la facciata sinistra era già stata scritta, c'erano anche dei disegni ma non li ricordo, la cosa più curiosa è che vedevo la MIA mano destra (una mano da uomo anziano :O) che stava scrivendo con una piuma dei caratteri meravigliosi ma a me sconosciuti, ero già arrivata a scrivere la metà della facciata destra.
Ho guardato in basso a sinistra della facciata destra e c'era un disegno stilizzato che ricordo bene, era la terra (o almeno credo) con un asse che la attraversava, dal disegno partivano delle frecce che si collegavano a tanti calcoli e appunti scritti in piccolissimo.
Ero a dir poco affascinata….
Come facevo a sapere una lingua antica e sconosciuta? e a fare dei calcoli così difficili?? Ho deciso di non controllare il sogno e ho lasciato “che la mia mano continuasse a scrivere per pochi attimi”, poi mi sono svegliata.

Ora arriva il bello. Ho descritto il sogno a Richard e dopo essere rimasto a dir poco sbalordito ha provato a farmi vedere dei documenti scritti in ARAMAICO.
Non posso dire che i caratteri fossero uguali uguali, anche perchè mi ricordo solo alcuni movimenti che faceva la mia mano mentre scriveva, ma ci assomigliavano tantissimo!!!! Devo fare il seguitoooooooo :grrr:

[/quote1222889208]

Vi racconto questa…
La settimana scorsa in libreria ho preso un nuovo libro thriller, si chiama “il manoscritto di Dio”.
In questo libro si parla del Manoscritto Voynich, un libro misterioso che prende il nome da Wilfrid Voynich, un mercante di libri rari statunitense che lo acquistò dai gesuiti di Villa Mondragone, nei pressi di Frascati, nel 1912.
Vi do il link se vi interessa:

http://it.wikipedia.org/wiki/Voynich

arrivo al punto…. che sia alla fine un falso o meno, sono sicura che i caratteri riportati in questo libro siano gli stessi che io ho “scritto” nel mio sogno.
Appena gli ho visti sono rimasta piacevolmente sconcertata, senza parole…. :dsfg:
Subito avevo detto che mi sembrava aramaico, ma ora che ho visto questo manoscritto non ho dubbi, la calligrafia è la stessa.
Anche se nel mio sogno non c'erano disegni così colorati, è possibile che siano stati scritti più libri.
Mi informerò di più su questo manoscritto perchè mi affascina molto e non ne conoscevo l'esistenza, della serie: non si finisce mai di imparare, ed è verissimo!!!! :si: