Rispondi a: Visto l'argomento sogni..

Home Forum SPIRITO Visto l'argomento sogni.. Rispondi a: Visto l'argomento sogni..

#38087
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1225730456=giusparsifal]
Spero mi si perdonerà se faccio una domanda di tipo personale, io mi sono già fatto un'idea, vorrei sapere il vostro parere.
Ho sognato un mio vecchio amico (l'ho incontrato circa 1 anno e mezzo fa ma non ci frequentiamo da più di 20 anni) il quale ad un certo punto e senza apparente motivo mi dice: “Pino, lo so, anche io ho sofferto di artrite” (io ho una presunta forma di artrite direttamente conseguente alla psoriasi) al che io gli chiedo come avesse risolto, e lui mi risponde :”Sport Pino, tanto sport…”.
Ora considerando che il suo nome e cognome sono anche particolari (in questo caso, ed il suo nome è Salvatore) cosa pensate mi stia dicendo il mio corpo? Di fare sport?
Grazie e scusate per quest'uso privato di mezzo pubblico 🙂
[/quote1225730456]
insisto, SPORT 😉
devi far scorrere le energie nel corpo, va bene anche della ginnastica a corpo libero e stretching

Ecco un sito equilibrato
http://www.bodybuildingrealista.it/

http://www.my-personaltrainer.it/fitness.html

Ecco esercizi a corpo libero, l'istruttore che scrive in questo sito, nasce come ginnasta
http://www.my-personaltrainer.it/CALLISTHENIC.htm

————–
Consigli di Cayce

D- Qual è il metodo giusto o le medicine da applicare per correggere o eliminare tutte queste condizioni ? (Artrite e eliminazioni scarse)
R- …Dapprima ci deve essere un cambiamento nell’atteggiamento mentale del corpo. Deve essere sradicato quello di ogni giudizio o di condanna da parte del sé riguardo al sé o chiunque frequenti il corpo. 631-6

Edgarcayce.it

http://www.edgarcayce.it/media/guarigione.htm

D- I bagni con i sali di Epsom sono stati raccomandati in molti casi incluso artrite, disturbi ghiandolari, scoordinamento, ferite, lesioni, lombaggine, nevrite, paralisi, reumatismo, sciatica e tossiemia. Le indicazioni variavano radicalmente nelle varie persone.
R- Ogni giorno faremmo almeno un bagno con una buona quantità di sali di Epsom in esso, facendolo seguire da una buona frizione lungo tutto il sistema cerebrospinale … Il bagno con sali di Epsom verrebbe fatto durante il giorno. Metti mezzo chilo di sali in circa dieci a venti galloni d’acqua; non troppo calda, ma piuttosto un bagno tiepido, ma stacci, così che si ottiene l’assorbimento e la reazione a tutto il sistema nervoso. Aggiungi un po’ di acqua bollente per tenerlo caldo, ma così che il corpo può restarci da 20 a 30 minuti. (ferite) 349-12
http://www.edgarcayce.it/media/idroterapia.htm
———-
Questo mi veniva consigliato anche nel forum sull'allenamento che seguivo
———-

Per questo corpo ci dovrebbe essere poco o niente grasso animale o materia animale. Poiché la forma dell’attività dell’infezione (artrite) è quella che è creata da, o vive su, la materia animale. 5402-1

http://www.edgarcayce.it/media/lecarni.htm

Coloro che si fanno una frizione all’olio di arachide ogni settimana non devono mai temere l’artrite. 1158-31

http://www.edgarcayce.it/media/lenoci.htm

D- Quali dolciumi possono essere mangiati o sono i migliori per il corpo ?
R- Il miele o quelli fatti con il miele. Non gli zuccheri di canna, non i dolci, non le torte ! Questi dovrebbero essere consumati molto, molto raramente. (Artrite) 849-54

http://www.edgarcayce.it/media/lozucchero.htm

D- Gli Impacchi con Olio di Ricino sono stati raccomandati spesso in combinazione con i lavaggi del colon, per adesioni, appendicite, artrite, cancro, colecistite, cirrosi epatica, colite, stitichezza, cisti, epilessia, calcoli biliari, gastrite, epatite, ernia, morbo di Hodgkin, anchilostomiasi , scoordinamento, occlusione intestinale, lesioni, lombaggine, linfite, emicrania, sclerosi multipla, neurite, morbo di Parkinson, cellulite pelvica, scarse eliminazioni, sclerodermia, fegato pigro, sterilità, strozzatura renale, struttura del duodeno, tossiemia, tumori, ulcere, uremia.
R- Vi sono quelle forme di ghiaia o sabbia nel dotto biliare stesso, non tanto nella cistifellea, ma l’attività di questi non è coordinata. Applicheremmo gli Impacchi di Olio di Ricino regolarmente, cioè, circa tre giorni alla settimana per un’ora al giorno per 3 o 4 settimane. Così possiamo eliminare l’origine di questo disturbo (acne), eliminando il gusto cattivo, la tendenza all’alito cattivo, la tendenza alle sensazioni di stanchezza e dolore, cose che semplicemente non hanno il gusto giusto.
Per un’ora al giorno in cui si fanno questi impacchi usa circa tre spessori di vecchia flanella pesante imbevuta di Olio di Ricino. Applicali sulla zona del fegato e del dotto biliare. Questo dovrebbe estendersi, senza dubbio, alla zona dell’intestino cieco sul dato destro. Quando questo viene applicato al corpo mettete delle cerate per non sporcare le lenzuola. Poi applicate il cuscino elettrico. Fatelo tener caldo per un’ora, pulite con una debole soluzione di acqua di seltz, un cucchiaino di bicarbonato di sodio in una pinta d’acqua ben disciolta. Poi dopo ogni serie di tre giorni con gli impacchi prendi internamente 2 cucchiai di Olio d’Oliva.
Il secondo giorno dopo le prime serie fatti fare un’irrigazione del colon, tanto da ripulire tutto il canale alimentare o il colon, questo aiuterà nel ripulire la condizione. Troveremo che le condizioni possono scomparire. 5092-1

L’effetto di questi Impacchi di Olio è rianimare, attraverso l’attività dell’assorbimento attraverso il sistema traspiratorio, le attività in tal modo da produrre una quantità maggiore (che al presente) e un’attività superficiale della circolazione linfatica; istituendo così dei drenaggi in tale modo che i veleni saranno eliminati dal sistema. (Artrite) 631-4

http://www.edgarcayce.it/media/oliodiricino.htm