Rispondi a: Esperienza "strane" e premonitive dormendo e non

Home Forum SPIRITO Esperienza "strane" e premonitive dormendo e non Rispondi a: Esperienza "strane" e premonitive dormendo e non

#38146

sharon
Partecipante

UNA MERAVIGLIOSA LEGGE di Wallace D. Wattles

Quando pensiamo, mettiamo in moto vibrazioni di altissimo grado, che sono altrettanto reali delle vibrazioni luminose, termiche, sonore ed elettriche.

Noi inviamo continuamente verso l'esterno pensieri di maggiore o minore intensità, e raccogliamo i risultati di quei pensieri. Non solo le onde dei nostri pensieri influenzano noi stessi e gli altri, ma essi hanno inoltre un potere attrattivo: attirano verso di noi i pensieri altrui, e anche cose, situazioni, persone o “fortuna”, a seconda del carattere del pensiero che nella nostra mente è dominante. I Pensieri d'Amore attireranno verso di noi l'Amore degli Altri, circostanze e condizioni in accordo col pensiero e persone dal pensiero affine.

Pensieri di Rabbia, Odio, Invidia, Malignità e Gelosia attireranno verso di noi un'orribile schiera di pensieri simili emanati dalle menti degli altri, circostanze nelle quali saremo chiamati a manifestare questi vili pensieri e a nostra volta li riceveremo da parte degli altri; persone che manifesteranno mancanza di armonia, e così via.
Un pensiero forte, o un pensiero prolungato, faranno di noi il centro di attrazione delle corrispondenti onde di pensiero degli altri. I simili si attraggono, nel Mondo del Pensiero – si raccoglie ciò che si è seminato.

Il simile ama il suo simile, nel Mondo del Pensiero – e anche le disgrazie non vengono mai sole. L'uomo o la donna che sono pieni d'Amore vedono Amore intorno a sé, e attirano l'Amore degli altri. L'uomo il cui cuore è pieno di odio riceverà tanto Odio quanto è in grado di sopportare. L'uomo con pensieri di Lotta in generale si imbatte in tutta la Lotta che di cui ha bisogno per potere andare avanti.

Ed è così che va, ognuno riceve quello che richiede attraverso la telegrafia senza filo della Mente. L'uomo che si alza al mattino sentendosi “di cattivo umore” in genere riesce a trascinare l'intera famiglia nello stesso malumore prima ancora che la colazione sia terminata. La donna “petulante” in genere trova il modo di gratificare la propria propensione alla “petulanza” nel corso della giornata. La questione dell'Attrazione del Pensiero è della massima importanza.

Quando vi fermerete a riflettere si di essa comprenderete che l'uomo è davvero l'artefice di ciò che lo circonda, per quanto tenda a scaricarne la responsabilità sugli altri. Ho conosciuto personalmente persone che, una volta compresa questa legge, hanno mantenuto un pensiero positivo e sereno, restando immuni alla disarmonia che li circondava. Come un vascello il cui olio fosse stato versato nelle acque agitate, essi si ergevano sicuri e tranquilli sulla tempesta che si scatenava intorno a loro.

Fonte Scienzaeconoscenza

[link=hyperlink url][/link] http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo.php?id=20504