Rispondi a: Esperienza "strane" e premonitive dormendo e non

Home Forum SPIRITO Esperienza "strane" e premonitive dormendo e non Rispondi a: Esperienza "strane" e premonitive dormendo e non

#38167

sharon
Partecipante

FENOMENO ESP

La parola “Telepatia”, in base all'etimologia greca (da ta¨le=lontano, e pa thos=sofferenza, sentimento), indicherebbe “ciò che si prova , che si esperimenta, che si sente, da lontano, quindi anche un'impressione, un sentimento, un turbamento, “a distanza”.

La lettura del pensiero è un fenomeno telepatico che si annovera fra i fenomeni ESP, cioè puramente mentali, e quindi la capacità di leggere la mente è un'abilità perfettamente naturale e normale.

Qualcuno ha definito l'uomo la più completa ricetrasmittente che esista sulla terra: la mente infatti è in grado di ricevere e inviare messaggi superando la dimensione spazio-tempo, ha la capacità di comunicare mediante il pensiero e non con la parola, senza passare attraverso i sensi noti, senza la mediazione del ragionamento e, naturalmente, senza ricorrere ad altri mezzi di comunicazione.

Un pensiero può essere captato nell'istante stesso in cui viene emesso e il primo passo per sviluppare questa capacità è senza dubbio il potenziamento di quelle capacità di cui siamo consapevoli, come la volontà , l'attenzione, la memoria. Spesso non ci accorgiamo che abbiamo captato il pensiero del nostro interlocutore, perchè non siamo esercitati a osservare ciò che accade dentro e fuori di noi, quindi dobbiamo allenarci a percepire.

Cos’è e come si riesce a leggere la mente si può allo stesso modo fare trasmissione del pensiero, esso arriva per via ESP, non ha caratteristiche particolari che lo distingue da altri pensieri formulati dal cervello: a volte tuttavia si ha la sensazione che qualcuno ci stia pensando o chiamando, molto spesso si manifesta attraverso una sensazione auditiva, una voce interiore più o meno forte.

Fonte [link=hyperlink url][/link] http://www.menphis75.com/telepatia.htm