Rispondi a: YOGANANDA – La fine del mondo

Home Forum SPIRITO YOGANANDA – La fine del mondo Rispondi a: YOGANANDA – La fine del mondo

#38510

windrunner
Partecipante

[quote1220556318=Richard]
[quote1220538447=pasgal]
[quote1220534677=Futuro]
Salve,

vedo che la fine del mondo vi interessa, ma c'è qui qualcuno disposto a viverla direttamente? Chi di voi la cerca davvero?
Ve lo chiedo perché né parlate da millenni, ma senza verità.
[/quote1220534677]

Personalmente, impazzendo d'amore per mia moglie, mio figlio e tutte le creature viventi, mi auguro proprio di no, infatti ho votato la prima opzione del nostro sondaggio 😉
[/quote1220538447]

i testi antichi delle maggiori culture parlano di fine di un'era, che potrà essere più o meno brusca e dolorosa ,dipende da noi.

Non si parla di fine del mondo o di esplosione della Terra.
Stiamo passando attraverso l'ultima prova per crescere ed essere pronti alla nuova Era.
[/quote1220556318]

Yogananda è e sempre sarà per me un grande Maestro.
Nella sua vita ( e quelli che hanno avuto la costanza di documentarsi in merito lo possono affermare ) ha dimostrato ed insegnato tante cose si esplicitamente che implicitamente.
In ogni sua singola frase ci sono molte verità…

Ogni verità è valida per la persona che la ascolta/legge solo se questa “vibra” nella sua Anima.
Un forma rudimentale di questo vibrare è si mi piace/no non mi piace.

i testi antichi delle maggiori culture parlano di fine di un'era, che potrà essere più o meno brusca e dolorosa ,dipende da noi.

Non si parla di fine del mondo o di esplosione della Terra.
Stiamo passando attraverso l'ultima prova per crescere ed essere pronti alla nuova Era.

Quoto in pieno! (Richard ti stimo molto e per le ricerche che fai e per tutti i tuoi interventi… 🙂 )
Nessuno ha mai parlato della fine del mondo in quanto tale ed intesa nella forma tridimensionale che noi tutti siamo abituati a vedere quindi filtrata e ristretta dai nostri cinque sensi bensì della fine di un'Era. Il passaggio da un'era ad un'altra.
Il passaggio che stiamo per avere è un fatto del tutto naturale, non ci si può opporre in nessun modo. Insomma possiamo sperare che l'anno in corso non finisca… ma finirà così come non possiamo fare nulla per fermare il moto di rivoluzione dei pianeti ( a meno che non distruggiamo il nostro sistema solare ).

MA QUESTO PASSAGGIO SARA' TRAUMATICO?

he he he, l'Essere Umano. Così piccolo dinanzi all'Universo ma così presuntuoso che il suo Ego supera di gran lunga tutti i confini.

Ciò che regola il passaggio e come sarà non è altro che l'uomo stesso.
Sono io, sei tu che stai leggendo e tutti insieme stiamo creando ciò che sarà, ciò che è.

Nel passo del Maestro che ho qui esposto e che spero sia stato letto con attenzione c'è chiaramente scritto molto … ma sopratutto, se facciamo attenzione, ci sono le risposte alla domanda qui su…

A presto 🙂

P.S. COSA STAI PENSANDO? LO SAI CHE CIO' CHE STAI PENSANDO STA INFLUENZANDO TUTTO CIO' CHE TI CIRCONDA? 😉