Rispondi a: Karma e il Dharma

Home Forum SPIRITO Karma e il Dharma Rispondi a: Karma e il Dharma

#39253
farfalla5
farfalla5
Partecipante

“In generale per Karma si sostiene che ciò che ci succede in questa vita altro non è che una diretta conseguenza delle nostre azioni fatte in vite precedenti e sembra assolutamente non modificabile.
Questo potrebbe scontrarsi con la legge d'attrazione e con le teorie dii Wilcock e Braden”.

Un grande Maestro ha detto che il Karma è come una lavagna, il nostro destino si può scrivere e cancellare….e che le nostre azioni possono cambiare il nostro futuro, come andare in banca e portare delle banconote sciupate e scambiarle con le nuove …un po' come avere uno sconto sulla pena.

“Si fa anche riferimento allo Saṃsāra che dovrebbe essere la trasmigrazione delle anime in queste vite terrene che vengano viste obbligatoriamente negative e ricche di dolore”.

Non credo proprio, dipende da noi.E come le profezie che sono delle varianti di possibili futuri per noi, sta a noi .
Se abbiamo fatto del bene non possiamo vivere altro che il bene.
Questa è la matematica cosmica !!!!

Karma e Dharma
sono unici motori che fanno funzionare il Cosmo.
Noi qui con il nostro libero arbitrio seminiamo e raccogliamo, e per chi non ha la possibilità di scelta è sottoposto alla legge del Dharma.

Comunque come ha scritto Pasqal:
Noi creiamo il mondo in cui viviamo


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.