Rispondi a: Un monito del Padre Celeste ai suoi Figli

Home Forum SPIRITO Un monito del Padre Celeste ai suoi Figli Rispondi a: Un monito del Padre Celeste ai suoi Figli

#39423

windrunner
Partecipante

[quote1222773306=m.degournay]
A me mette paura sta cosa … :dsfg:
Tutti questi moniti, minaccie ….

Questo dio non dice di amarsi bensì di amarlo, di osservare i suoi commandamenti, di non danzare, non fornicare, non giocare, aprire lo spirito ( e come? O-O ), leggere la bibbia …

Santa Cleopatra! Siamo sempre nella solita storia: Io ti dico quello che devi fare … e tu lo fai.
Sennò!!!!!! : :scare:

Forse bisogna leggere tra le righe, se è così non ne sono capace …..
[/quote1222773306]

Ciao Deg 🙂
Più che leggere tra le righe secondo me è già scritto… bisogna però non prenderlo alla lettere e capirne il senso… ma vorrei farti capire meglio…

Ti prendo l'esempio sul fornicare… verso che a quanto pare fa storcere a molti il naso 😉
Eccolo:

10. Ma ai fornicatori e alle fornicatrici dì questo: “Chi cammina nella carne, cammina nella morte, e il suo piacere sarà presto trasformato in cibo per i vermi. Solo chi cammina nello spirito, arriva alla luce, la sorgente di ogni vita: la sua parte sussisterà in eterno e si moltiplicherà”.

Mi sembra chiaro che fornicare (inteso come atto sfrenato senza ritegno con chiunque quindi… e non inteso in modo più genuino con il proprio/la propria partner) significhi essere totalmente assuefatti da un'illusione bella e buona.
Se il mondo che viviamo è illusione lo è anche quello. Il piacere momentaneo che si prova è destinato a savnire prima o poi… ed in genere è sempre prima che poi…
Mentre “chi cammina nello spirito, arriva alla luce, la sorgente di ogni vita” invitando quindi ad evitare il mondo delle illusioni per cercare il “vero” mondo nello spirito… quindi in Sè ed in Dio…

Ho provato nel mio piccolo a spiegare quello che io sento riguardo a questo testo… non vedo un Dio cattivo in ciò. Vedo un Dio che deve farsi capire dal più umile al più aristocratico, dal più saggio al più illuso. Ed i più illusi sono forse quelli che hanno bisogno ogni tanto che il loro Padre li ammonisca per quello che fanno…

E' facile lasciarsi andare alle lusinghe del male… il quale con effetti speciali ed ogni sorta di piacere terreno (E QUINDI MOMENTANEO) ci distoglie l'attenzione da noi stessi… cosa ben più ardua è invece mantenersi centrati…

Ciao ! 🙂