Rispondi a: La Ricerca Interiore

Home Forum SPIRITO La Ricerca Interiore Rispondi a: La Ricerca Interiore

#39596
Pasquale Galasso
Pasquale Galasso
Amministratore del forum

[quote1312033986=prixi]
Puoi essermi di aiuto Pas per meglio orientarmi in questo senso ?
[/quote1312033986]
pri non sono in grado di aiutare nessuno. Te lo dico non per falsa modestia o voglia di apparire umile, ma proprio perchè non ne sono in grado.

Quello che penso è che la vera spiritualità, la vera liberazione passa dalle parole che Kondanna disse al Buddha mentre questi cercava di spiegare ai suoi vecchi compagni di ricerca e a Kondanna stesso, uno volta riscoperto (non fondato, creato, inventato…) l'antico sentiero che porta alla liberazione. Kondanna disse: ho capito! Tutto ciò che nasce muore.

La frase sopra non è una frase negativa, una frase che crea sconforto o simili, ma una frase che lascia capire che alla fine è facile, se ci si riflette, interrompere la sofferenza che vive con noi sin dalla nascita.

Liberandoci dall'idea di avere, di soffrire per i distacchi ed altro, noi saremo liberi di comprendere. Ora, in questa vita.

La via del Buddha, anche questa modificata dagli uomini e divisa, dopo la sua morte, in varie “scuole” dai differenti insegnamenti, è una delle vie che potrebbe voler dire: la liberazione non è pregare, o adulare, un Dio che ti salvi, ma quella di comprendere quanto infinito sei tu.

Non aggiungo altro perchè temo di non aiutare nessuno pur volendolo fare. Il vecchio insegnamento del Buddha è il Theravada.

Un viaggio in Tibet o in India è un viaggio.


CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE