Rispondi a: Rh+/Rh-. Uomo o scimmia?

Home Forum MISTERI Rh+/Rh-. Uomo o scimmia? Rispondi a: Rh+/Rh-. Uomo o scimmia?

#3975

windrunner
Partecipante

[quote1224604345=skyligth]
ho fatto un esempio, non mi sono informato sul tipo di frutta e verdura. so solo che la madre faceva dieta vegan.
ma il bambino era troppo piccolo per poter seguire una dieta del genere.
cmq non voglio entrare nel merito. solo il fatto che le cose non sono o bianche o nere. e le malattie esistono, ed anche se il rimedio che voi date fosse vero, ciò non toglie che molti non seguendolo si ammalano e non basta una dieta di quel genere a risanarli. cmq come detto sono aperto anche a confronti su questo. se la cosa può essere utile per salvare una vita.

[/quote1224604345]

Ti consiglio di almeno ascoltare il Dr. Nader Butto.
Inoltre la medicina orientale può darti molti spunti in merito… se vuoi farti una piccola idea su quello che può essere ti consiglio di leggere questo libro che è recensito qui: http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il_medico_di_se_stesso.php

E' di un medico orientale.
Per la medicina orientale il CIBO è fondamentale come lo sono gli equilibri. Leggilo… e mi dirai…

Inoltre c'è da considerare che al giorno d'oggi l'ambiente medico è MALATO.
Lo so perchè un mio stretto parente è vice-primario. Lo so perchè ormai ti sbattano fuori dalle degenze ed ogni medico deve rendere conto al direttore del proprio reparto per eventuali spese che escono dal budget a loro assegnato…

L'ambiente è malato.

Questo mio parente non è diventato primario perchè quando ha fatto richiesta si è trovato le gomme bucate (tutte e quattro) in quanto successivamente è salito il figlio dello stesso primario che andava in pensione.

L'ambiente è malato.

Non scoraggiarti. La professione del medico DEVE esistere. Non facciamo di tutta l'erba un fascio. Ma se ci si ammala è perchè non si seguono delle poche regole fondamentali che nella medicina orientale si basano sul CIBO e sulla sua qualità.

In Oriente c'è un detto che afferma che il medico va pagato per ogni giorno di salute del paziente e smettono di pagarlo quando questo si ammala… perchè il medico non ha mantenuto lo stato di salute.

Questa è la chiave. Se senti, come me ed altri, la necessità di DONARE agli altri ciò che impari… aiutare gli altri, guarirli… allora rifletti su questo…

Medicina non è cura… è mantenere lo stato di salute.

Se oggi ci troviamo a dover CURARE ringrazia i tanti camici bianchi che ti hanno preceduto.

Questo è tutto per me.
Spero che queste parole aprano il tuo cuore, metti una mano sulla coscienza… ed informati.

Grazie.