Rispondi a: La Ricerca Interiore

Home Forum SPIRITO La Ricerca Interiore Rispondi a: La Ricerca Interiore

#39789
prixi
prixi
Amministratore del forum

[quote1353938832=Xeno]
Cara Pri,sei stata chiarissima e ti ringrazio della risposta.
Se il mondo avesse tante Prixi….forse sarebbe un tantino meglio non credi?

[quote1353930875=prixi]
nel senso che, mi dispiace averla messa in condizione di sentirsi in difficoltà e perciò, per quel che mi è possibile, faccio attenzione a “non provocarla”
[/quote1353930875]

Io penso che noi (le persone che hanno conoscenza di queste tematiche)hanno un potere ed una grossa responsabilità in quanto la conoscenza di esse possono migliorare le cose.
Mi spiego: ogni persona ha, per via della personalità automatica,dei pulsanti,io li chiamo bottoni che se pigiati opportunatamente danno una reazione.
[u]Sempre.[/u]
Ogni volta, per esempio, si vuole far arrabbiare una persona che conosciamo,è sufficiente conoscere il bottone che sappiamo e pam…otteniamo la reazione voluta.
E così per altre emozioni negative.Ovviamente i tuoi bottoni non sono uguali a miei e,ciò che crea a te una reazione,a me non fa nessuno effetto.
Questo la dice lunga sia su come “siamo fatti”, e sia di come siamo in balia della vita.(se non ne prendiamo il comando)

Converrai con me che questo può aiutare le persone ad un “risveglio”
Dietro un accumulo di sporcizia,come dici te,dietro da qualche parte c'è un Anima
(almeno lo spero :hehe: )

Per quel che riguarda noi stessi,lavorando su questo pilota automatico,come lo chiami,i nostri bottoni personali non avranno effetto mai più; e se altri li pigiano consapevolmente o meno,non otterranno nessun effetto.Perchè avendo noi Lavorato sulla carica emotiva,non rimane niente da far “esplodere”.

Un abbraccio
:fri:

[/quote1353938832]

..sai come la penso Xeno .. il mondo è perfetto cosi com'è … serviamo tutti, gli uni agli altri, altrimenti non ci saremo …

come tu ben dici, siamo tutti diversi … chi ha la “fortuna” di venire a conoscenza di queste tematiche, ha indubbiamente una responsabilità … verso gli altri, ma non di meno verso se stesso … e chi di queste tematiche non sà nulla, ha comunque un ruolo importante …

i bottoni, le molle, quando li trovi in te … quando inizi a conoscerti sul serio, pur nella diversità di ognuno, riesci a comprendere più facilmente anche quelli degli altri … perchè, in fondo (questa è una mia idea sempre più crescente) nella sostanza non cambiano … cerchiamo tutti la stessa cosa … quello che cambia è il modo (filtrato dalla personalità) ma l'obbiettivo è il medesimo.

E' vera tutta “la storia degli specchi” … per questo, se riesci ad accettare senza mortificarti quello che scopri di te, non è affatto difficile amare gli altri …

ogni volta che apri il tuo cuore verso te stesso, si espande verso gli altri … inevitabilmente …

se cosi non è, ancora non ti vuoi bene abbastanza …

la sensazione di apertura del cuore, è gioia pura … hai l'impressione dell'infinita possibilità di espansione … e trovi la forza di procedere …

gioia e pace, diventano la stessa cosa ! °lov

Grazie a te amico carissimo !!! :amicil:


"Il cuore è la luce di questo mondo.
Non coprirlo con la tua mente."

(Mooji - Monte Sahaja 2015)