Rispondi a: Sapienti, saccenti o vanesi?

Home Forum SPIRITO Sapienti, saccenti o vanesi? Rispondi a: Sapienti, saccenti o vanesi?

#40392
farfalla5
farfalla5
Partecipante

[quote1224787389=m.degournay]
Però Farfalla, ragionando …. Se l'uomo è solo, e interamente responsabile del suo destino, sarebbe pure normale che cercasse l'immortalità no?
[/quote1224787389]

Deg, penso che i figli dell'insegnamento sbagliato che noi siamo !!! abbiamo perso il senso di tutto questo, abbiamo tutti paura di morire…basterebbe osservare la natura…o gli animali, loro prima di morire si ritirano nel silenzio e si abbandonano al naturale momento della vita, cioè la morte.
Basta vedere come fanno i monaci o sciamani anche loro lo sanno e si abbandonano al silenzio della morte…

solo noi umani ignoranti, che razza che siamo, vogliamo sempre di più !!!! è qui che c'è la fregatura. (clonazione).


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.