Rispondi a: Sapienti, saccenti o vanesi?

Home Forum SPIRITO Sapienti, saccenti o vanesi? Rispondi a: Sapienti, saccenti o vanesi?

#40402

Omega
Partecipante

[quote1224805118=Pyriel]
Omega, lo sai meglio di me che la “carne” non può essere
eterna,
[/quote1224805118]
. . . Esattamente, ma una macchina Biologica può raggiungere 1000 anni terrestri. E' già qualcosa. Anzi è molto visto che io mi accontento anche di meno. Poi una volta invecchiati è possibile riclonarsi. Per altri 1000 anni. Così all'infinito.

né perfetta,

Ma perché no ?

A me basta essere sano – e non ho bisogno della “perfezione mistica” o quella “assoluta” (favola cattolica).

nemmeno i cloni sintetici lo sarebbero,
dunque i tuoi cari amici Eloim sono dei poveri millantatori.

I cloni sintetici siamo noi –

c'è quindi la questione dell'Essere o non Essere (rinunciare all'Essere ?).

Gli Eloim sono solo dei diabolici angeli caduti e i loro miseri
esperimenti genetici per creare la fauna terrestre, uomo
compreso, non portano a nulla, per cui il tempo è scaduto.

Portano alla saggezza.

La dimostrazione indelebile della loro imbecillità è sotto lo
sguardo umano, è inutile che spiano i loro discendenti, si
dovrebbero semplicemente specchiare per vergognarsi.

Io parto dal presupposto che senza di loro noi non ci saremmo.

E che Dio non esiste, essendo invenzione dell'uomo.

L'anima è una falsa interpretazione del DNA, lo Spirito è la Coscienza, il frutto del funzionamento stesso del Cervello.

Di conseguenza, senza di loro non esisterebbe né il concetto umano di Dio, Anima, Spirito.

Il Pianeta sarebbe deserto.

Nessun Pianeta sarebbe abitato senza una creazione Scientifica da parte di Civiltà progredite.

Esisterebbe l'Universo ma senza Esseri.

Dovendo scegliere tra il nulla e qualcosa, scelgo qualcosa.

Soprattutto quando si è felici di Vivere e Comunicare.