Rispondi a: Amore Incondizionato e Spiritualità

Home Forum SPIRITO Amore Incondizionato e Spiritualità Rispondi a: Amore Incondizionato e Spiritualità

#40605
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1225643801=Richard]

Wilcock al Project Camelot:

D: Sono contento che tu abbia sottolineato questo. Entriamo davvero nel profondo dell' argomento. Ora devi capire che ho parlato di questa filosofia della “Legge dell' Uno” in modo molto superficiale. Non è dovuto a carenza della mia conoscenza, ma a carenza di tempo e alla profondità e complessità di questo materiale.

Ci stiamo muovendo col pianeta in ciò che loro chiamano quarta densità. E' una densità di ciò che loro chiamano amore incondizionato sul lato positivo e nel lato negativo abbiamo l' amore per il sè. Quindi abbiamo 4D positiva e 4D negativa. Alcuni stanno entrando in questa 4D negativa come questi vertici degli Illuminati.

Tu non vorresti esserci, perchè quando ci entri, se sei nuovo, sei nel punto più basso. Tutti gli altri sono sopra di te. E' come essere nei film di hell-rising, come ho detto prima. Mentre la 4D positiva, che è ciò che la Terra sta divenendo..solo in 3D si possono avere entità positive e negative che vivono sullo stesso pianeta.

Appena si va oltre la 3D, le entità negative non possono vivere su un pianeta positivo o in un pianeta di 5D. La 4D è come il chakra del cuore. Ok.

Esiste un grosso problema con l' amore incondizionato ed è che non viene informato dalla saggezza che è il quinto chakra. L' amore incondizionato senza saggezza è dove si trovano ora molte persone e hanno grossi problemi con i matrimoni, le relazioni, in famiglia e nelle relazioni famigliari, con la struttura del governo, perchè queste persone dal cuore molto aperto possono essere facilmente manipolate e giocare a vantaggio per altre persone. Non hanno la forza di carattere per dire no..per dire che questa è la mia vita, il mio spazio, il mio corpo.
Non puoi averli.

Questa è una delle cose molto difficili nell' essere una figura pubblica nella spiritualità, perchè la gente ti vede come una figura pubblica di loro proprietà, quindi la gente mi incontra e mi vuole portare a cena e vogliono parlare a lungo con me e raccontarmi la storia della loro vita..quando sei in una stanza con 500 persone che cercano di fare questa cosa nello stesso tempo, come mi è capitato in molte circostanze…non è piacevole.

Quindi la Terra si muove verso uno stato più avanzato. La “Legge dell' Uno” dice che è centinaia di volte più armonioso del vivere sulla Terra adesso. E' difficile da immaginare, ma è ancora la 4D. Quando si sale alla 5D, qui è dove impari tutto il materiale scientifico, la saggezza che è l' onore, il principio dell' onore è molto importante.

L' onore è il principio per cui sacrifichi te stesso per una grande causa e in cui hai senso del dovere, il senso di responsibilità, mentre una persona di 4D dal cuore molto aperto…puoi avere un cuore molto aperto, ma potresti anche dire, non mi va di farlo perchè non è divertente. Voglio fare solo cose che mi piacciono. Il principio dell' onore è quello per cui si dice, ho la responsabilità di fare questo. Potrebbe non piacermi, ma è il mio lavoro; è la mia responsabilità. Mi assicurerò che venga fatto….

https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.219
[/quote1225643801]

come la Luce bianca comprende tante frequenze, questo Amore , questa Vibrazione deve comprendere lo sviluppo di altre vibrazioni/emozioni/lezioni.

—————

G.Braden e i suoi studi sull'antica saggezza, risvegliarsi al punto 0 su stazioneceleste.it

Le scuole misteriche erano edificate su luoghi sacri come quella di Macho Pichu in Perù, dove molti templi sono cavità che permettevano di esperimentare quello che state vivendo ora. In queste cavità c’erano stanze dove si poteva simulare basso magnetismo ed alta frequenza, quindi immergervi il proprio corpo ed imparare così a rapportarsi con le proprie emozioni e sentimenti. Oggi non avete bisogno di andare lì, perché lo state vivendo qui nei templi delle vostre relazioni, i templi della vostra vita. Le tradizioni tibetane, il Monte Kailash, la montagna più sacra del Tibet, le loro tradizioni sono molto simili a quelle che abbiamo appena descritto attraverso le quali sono passati i vari profeti e che sono valide tuttora. Le tradizioni egiziane erano insegnate nelle scuole misteriche all’interno della Sfinge, nelle Piramidi, come vedremo fra poco. Il Monastero sacro in cima al monte Sinai.

——-

Ci vorrebbe tutto un seminario solo per questo, solo per stabilire da dove provenivano questi esseri e cosa dicevano agli Egiziani e cosa offrivano perché in molti gruppi vennero per offrire la loro saggezza e la loro tecnologia, tecnologia interiore, a quelli che avevano il discernimento di capirlo e assimilarlo. Proprio fuori da Luxor, questo è Luxor la mattina presto, c’è il tempio di Secmet e lì c’è un’apertura che a mezzogiorno o con la luna piena, di notte, illumina il viso di Secmet. Non si vede bene. Qui è dove gli iniziati usavano andare durante questa cultura. Imparavano a padroneggiare il guerriero dentro di loro. Voglio che sappiate come funziona questo tempio. Ci sono molte prove che ogni iniziato dovrebbe padroneggiare. Anche i testi biblici dicono che colui che conosciamo come Gesù Cristo, fosse un iniziato non solo degli Esseni, ma anche un alto sacerdote dell’ordine di Melchisedech e la scuola misterica di Melchisedech è ancora esistente: è uno dei pochi buoni brani che ancora siano rimasti. Gesù padroneggiò questi insegnamenti. Dovette imparare sui vari aspetti di se stesso, padroneg-giandoli e, così facendo, li ha per sempre fermati, radicati, agendo come un ponte vivente così che oggi sono diventati per noi più accessibili. Credo che questo sia il dono1, questo è il dono che fu offerto e in quell’offrire siamo diventati diversi da quello che eravamo. Si capisce?
—–

A questo punto, dopo aver superato vittoriosamente tutti i vari aspetti cominciavano un processo in questo tempio, in quella che conosciamo come la grande piramide di Giza e iniziavano a fare la loro esperienza, primariamente in 3 camere. I testi antichi riportano che ci sono oltre 30 stanze in superficie e ne vengono scoperte ancora delle nuove.
Nelle 3 stanze principali iniziava allora un processo che voi, invece, state vivendo adesso, quasi vivendo adesso e che iniziava così: ognuna di queste camere offriva loro un ambiente diverso, perché fuori c’era la sabbia. Voi state vivendo tutto questo qui e non avete bisogno di andare lì. La stanza inferiore – se non ci siete mai stati dovete immaginare che si trova a 85 metri sotto la superficie, nel buio completo, nel silenzio completo: niente motori, niente aerei, niente telefono, niente frigoriferi, niente aria condizionata – questa stanza è geometricamente costruita per immergere gli iniziati in un campo di quella che chiameremo pura luce scura e in essa avrebbero avuto la possibilità di conoscere le loro paure, poiché ogni paura residua che potevano ancora avere e che non fosse stata elaborata ed eliminata con l’iniziazione, sarebbe venuta alla luce, in superficie, in questa pura luce scura e avrebbero avuto la possibilità di superarla o morire. Fino all’87 c’era gente che si infilava qui dentro e moriva e non ne sapeva il perché. C’è stata messa una grata di acciaio per impedire alla gente di infilarcisi perché provavano le loro peggiori paure senza esser pronti a farlo….

———–

http://www.stazioneceleste.it/articoli/braden/risvegliarsi_al%20punto_0.pdf
(non mi importa la precisione storica di cio che dice,ma del concetto..)