Rispondi a: Chi o cosa é l'essere umano, chi o cosa sono IO?

Home Forum SPIRITO Chi o cosa é l'essere umano, chi o cosa sono IO? Rispondi a: Chi o cosa é l'essere umano, chi o cosa sono IO?

#40829
Richard
Richard
Amministratore del forum

Insomma il mio messaggio è: Attenzione, non è tutto oro quello che luccica!

E credimi lo stò facendo a mio rischio e pericolo, non ci hai pensato vero?
Altrimenti mi avresti apprezzato e ringraziato, a prescindere se condividevi o meno.

Mi domando tu al posto mio lo faresti?

————————
Io non disprezzo quello che stai facendo, semplicemente credo ci sia molta confusione ancora in merito
Zanfretta ad esempio racconta di aver subito strane operazioni su di sè che però non gli hanno comportato alcun dolore e che semmai il più violento è stato lui rispetto a loro..
Non dimentichiamoci che su questo aspetto noi umani non facciamo proprio esperimenti gioiosi su altri umani o su animali..se parliamo in questo senso.

Il tuo messaggio però non mi pare sia solo “non è tutto oro quello che luccica!” ma “non c'è nulla che luccica è tutto cupo”

Inoltre come ci sono persone che sono del tuo parere su queste esperienze, ce ne sono tante altre che le raccontano in modo più positivo..quindi la questione non è chiara e bisogna stare attenti a non venire in qualche modo deviati nella comprensione..questo è il mio messaggio.
Ci sono anche studi decennali come quelli di John Mack che riportano conclusioni differenti dal parassitaggio di tutte le razze ET o ultradimensionali “conosciute” per ottenere l'Anima…

http://www.sentistoria.org/Articoli/malanga/ALIEN_CICATRIX.pdf

———–
Per quanto riguarda Burisch

https://www.altrogiornale.org/news.php?item.3683.10

Nell'essere introdotto in questi altri progetti, Dan iniziò a lavorare come parte del team Aquarius-J-Rod, che doveva capire perchè i J-Rods (chiamati comunemente Grigi) stavano soffrendo da una condizione medica debilitante che colpisce i loro nervi. Parte di questo lavoro riguardava la raccolta di campioni di tessuto da un J-Rod tenuto nella S-4 in una “Sfera Sterile”, progettata per supportare i suoi bisogni atmosferici e ambientali.

Divenne subito apparente che questi extraterrestri non erano così diversi da noi. Infatti, col miglioramento della comunicazione, si apprese che non sono più viaggiatori nello spazio-tempo che nello spazio, usando un piccolo pianeta, nel Sistema di Gliese come base locale (approssimativamente a 15 anni luce dalla Terra), dove possono partire per i loro viaggi verso di noi. Usando la tecnologia del Looking Glass (che si potrebbe meglio chiamare tecnologia Stargate), viaggiarono nel tempo da un futuro Umano, che per loro è reale, ma solo potenziale per noi.

Se prendiamo la strada sbagliata, giustifichiamo i libri di storia dei J-Rod e probabilmente l'umanità si fratturerà come risultato, dividendosi in J-Rods e Orions (nome dato alla destinazione finale di questi due gruppi). L'amico di Dan, un J-Rod che tornò indietro da circa 52000 anni nel nostro futuro, è tornato non solo per avere aiuto per il suo popolo ammalato, ma per condividere una informazione con noi, in modo da farci prendere i passi necessari per migliorare il nostro futuro.