Rispondi a: Cosa è Dio ?

Home Forum SPIRITO Cosa è Dio ? Rispondi a: Cosa è Dio ?

#41429

meskalito
Partecipante

A onor di cronaca vi segnalo il docu-film Religiolus

Religiolus – recensione del film documentario con Bill Maher

In tempi come quelli che viviamo, dove gli integralismi dominano in tutti i settori, dove ci si arrocca in maniera spesso preconcetta su posizioni inamovibili e difese come il fortino di tanti western, un film come Religiolus è un po’ come un fulmine a ciel sereno.
Il regista di Borat Larry Charles e lo stand-up comedian Bill Maher, armati di videocamera vanno all’attacco degli integralismi e delle bizzarrie logiche delle principali religioni monoteistiche del mondo: su tutte, il cristianesimo nelle sue varie declinazioni (e l’ebraismo attraverso il Vecchio Testamento) e l’islamismo. Il primo e principale rischio che un’operazione di questo genere correva era quello di esagerare in nichilismo e sarcasmo, limitandosi ad essere qualcosa di distruttivo ed offensivo per chi ha fede: ma Charles e Maher dribblano con agilità l’ostacolo, utilizzando per i loro scopi e le loro conversazioni una retorica (nel senso nobile del termine) fatta di tanta ironia e di una cultura agnostica che getta le sue radici in certa filosofia ebraica del dubbio, passa per l’Illuminismo e si aggancia alle tendenze più razionaliste della modernità.

Certo, l’intento della missione è anche sottilmente provocatorio, ma mai eversivo: le domande di Maher ai vari bizzarri personaggi che incontra sul suo cammino (tra i quali un prete cattolico americano ma residente in Italia, intervistato a piazza San Pietro che ci sorprende non sia stato ancora scomunicato per le sue dichiarazioni) non sono mirate ad umiliare o schernire in maniera sterile, ma solo ad instillare il germe del “pericolosissimo” relativismo, con un intento finale che è quello di invitare semplicemente ad una tolleranza reciproca tra culture e religioni diverse.

Altro che John Patrick Shanley e le sue ruffiane manipolazioni: è Religiolus il film che in questi giorni racconta nel modo migliore (e più entertaining) dell’importanza del dubbio, della necessità di mettersi in discussione, dell’accettare che le nostre verità possono non essere quelle degli altri senza che questo scandalizzi o sconvolga.

http://www.comingsoon.it/Primo-Piano-Page.asp?key=640

[youtube=480,295]Jug-4aVb2_s