Rispondi a: esperienza a Medjugorje

Home Forum SPIRITO esperienza a Medjugorje Rispondi a: esperienza a Medjugorje

#42041

Omega
Partecipante

[quote1243006944=altair]
Direi di si, piuttosto pessimista.

Ho creduto per molto tempo ad una lenta evoluzione del mondo soprattutto sul piano sociale.

Il sistema finanziario, che ha giocato con la vita di troppe persone negli ultimi anni, bruciando risparmi e posti di lavoro rappresenta il punto della situazione.

Nessuna equa ridistribuzione delle ricchezze, nessuna fine dello sfruttamento dell'uomo sull'uomo: questi sono i fatti che contano e che determinano realmente un cambiamento.
[/quote1243006944]
Secondo me due soli fattori hanno causato lo Status Quo ed hanno impedito un vero progresso di questa civiltà:

1.) L'uomo ha dimenticato la propria 'Spiritualità', ovvero lo sviluppo della Coscienza 'superiore'.

2.) Come conseguenza del primo punto, si è inoltre fidato di un sistema politico sbagliato.

Una equa ridistribuzione delle ricchezze e la fine dello sfruttamento dell'uomo sull'uomo sono possibili soltanto quando la cellula dell'Umanità (che non è la famiglia come predica la chiesa, ma l'individuo), raggiunge la Consapevolezza dell'Essere e quando si sforza di trovare un sistema politico migliore, più competente di quello attuale. La destra e la sinistra PER ME sono soltanto due facce della stessa medaglia nel senso che sono entrambi un tutt'uno che va nella direzione della superficialità, finzione, provvisorietà, lontano dalla [color=#0077dd]Giustizia cosmica[/color].

La destra ha la funzione riequilibrante degli errori prodotti nella società dalla sinistra, la sinistra ha la funzione riequilibrante degli errori prodotti nella società dalla destra – per questo motivo l'uomo e la civiltà non cambiano sostanzialmente quando governa sinistra piuttosto che la destra e viceversa. La destra “risolve” alcuni aspetti o problemi, ma ne crea altrettanti e irrisolvibili, la sinistra ugualmente “risolve” alcuni aspetti o problemi, ma ne crea altrettanti e irrisolvibili. E' tutto un gioco degli specchi e di apparenze, poca Realtà, Amore, Conoscenza e Consapevolezza. Questo è valido per tutti i paesi e per TUTTE le forze politiche attuali in campo, parlo anche dei cosiddetti verdi, radicali, quindi 'ideologie minori' etc.. – i politicanti sembrano comportarsi da automi, non da Esseri intelligenti quali in teoria gli Umani dovrebbero essere. Con “destra e sinistra” ovviamente non intendo gli estremismi e le dittature ma 'persone ragionevoli' con diversa, opposta visione politico-sociale della Realtà.

Quando però l'uomo si risveglia interiormente, quando si Auto-Realizza a livello individuale, ecco che ha la possibilità e potenzialità naturale e innata di trovare le soluzioni a TUTTI i problemi della società, attuali e quelli futuri. Ci vuole un altra coscienza ed un altro sistema politico per salvare la Terra.