Rispondi a: Accettare la morte

Home Forum SPIRITO Accettare la morte Rispondi a: Accettare la morte

#42409
Richard
Richard
Amministratore del forum

il dramma lo crea la mente per come vede le cose
l'attaccamento al corpo, alla vita, alle persone è ciò che più crea dolore
l'ignoranza sul passaggio chiamato morte è un problema ulteriore, capire la vita e la morte, che sono una cosa sola, fa parte della crescita della persona e dovremmo concentrarci di piu e meglio sul capire gli altri, noi stessi, la vita, la morte, ecc.. invece che su tante altre cose secondarie, infatti rimaniamo molto infantili pur invecchiando..
http://www.edgarcayce.it/media/lamorteeoltre.htm

..
Nel passaggio [transizione della morte] l’entità diventa cosciente…di essere in un quarto quadridimensionale o piano dimensionale superiore…più o meno allo stesso modo in cui si giunge alla coscienza nel materiale che ciò che vediamo manifestato sul piano materiale non è altro che un’ombra di quello che c’è sul piano spirituale. ..

42 D- Dove andrò [partendo] da questo pianeta ?
R- Il dove lo stai preparando, e secondo ciò che stai costruendo. 1219-1

3 … fate stare il corpo il più comodo possibile, e mantenete intorno a questa mente in sviluppo la bellezza della transizione … questo è l’aiuto, come troviamo, che può essere dato.

D- E’ corretto quando sento che dovremmo svilupparci fino al punto in cui non dobbiamo avere malattie prima di morire, bensì dovremmo essere in grado di mantenere un corpo sano e semplicemente uscirne fuori quando abbiamo finito il nostro lavoro qui ?
R- Questo è un ideale, un’idea. Quelli che lo applicano possono raggiungerlo. Quelli che hanno il prezzo da pagare, quelli che devono affrontare nel sé le conseguenze dell’applicazione dei loro principi e delle loro verità devono tuttavia portare la propria croce. Che ogni entità deve un giorno raggiungere e raggiungerà la capacità di essere cosciente della morte fisica senza soffrire fisicamente è vero, ma quel giorno – per la maggior parte – è lontano, troppo lontano. 993-7

.. pace e armonia che arriva solo con la considerazione della vita come un tutto. Poiché, come è stato dato, vita non è soltanto vivere, né è la morte solo morire. Poiché vita e morte sono tutt’uno, e soltanto quelli che considereranno l’esperienza come una cosa sola possono arrivare a capire o comprendere ciò che pace significa davvero. 1977-1