Rispondi a: morte e vita bevono al calice dell'esperienza

Home Forum SPIRITO morte e vita bevono al calice dell'esperienza Rispondi a: morte e vita bevono al calice dell'esperienza

#42576

xxo
Partecipante

[quote1235926085=ezechiele]
sul fatto che mi stia infiammando direi che non ci sono dubbi….
[/quote1235926085]
Eze, potrebbe trattarsi di giusta come di deviata evoluzione.
Cmq evoluzione è, quindi è giusto che tu ti infiammi.
Come ognuno di noi del resto.
A te l'interiore analisi di questi tuo infiammarsi, spetta a te capire se questo momento particolare ti porta su una giusta strada, solo te lo puoi capire fino in fondo.
Come sai ci sono molti fattori che contribuiscono, tutto ciò che hai letto e che leggi, tutto ciò che hai visto e che guardi……

Come questo audio video che hai postato.
Lo reputo interessante, è una ulteriore analisi, giusta come tutto perchè contribuisce nel formare il tuo nuovo essere.
Le critiche che muovono invideo sono personali.
Chissà veramente cosa c'è?
Chi ha la verità?
Per me nessuno, sia i rettiliani stile menphis che quelli stile video intopic possono essere giusti, come sbagliati.
In questo oceano distinguere con certezza è utopia.

Per me.
L'unica cosa giusta è evolvere, infiammarsi, stando attenti a rispondere in buon modo a tutto.
Quello in cui credo io sono i flussi energetici.
Se i rettiliani sono alieni cattivi la direzione è –> paura.
Se il sobbuglio di informazioni, nwo etc, viene oggettivato la direzione è –> paura.
Se il presunto cambio d'era (per me obbligatorio) viene preso marginalmente è –> paura.
Se… se….. se….. se….. è sempre –> paura.

Tutta questa paura (vedi anche nervosismo ed ira) è energia rilasciata che ha impatto sul tutto, in questo caso rilasciamo negatività che influisce sul prossimo e sulla “materia” in tale modo.

Quindi, sempre per me, infiammiamoci molto, prendiamoci le “palle” in mano, ma con la forza e la determinatezza di rilasciare energia positiva, sempre, ad ogni costo.
Questo è un valore imprescindibile!

Guardando il passato ciò che è successo è stato frutto di nostri lavaggi mentali, ciò che ci hanno fatto credere e pensare è successo.
Rovesciando il nostro essere, fare, pensare, vibrare, possiamo sicuramente vivere in un pianeta equo.
Questo stà a noi, a prescindere dai lavaggi e credenze che in base ad un video o ad uno scritto possiamo avere.

Il futuro lo creiamo noi, facciamo e vibriamo in guista maniera ed incanaliamoci nei buoni flussi energetici. Facciamo in modo che questa leggera onda positiva diventi uno tsunami di grandissime dimensioni, che travolge tutto e tutti.
Se vogliamo un bel mondo dove vivere dobbiamo crearlo e ciò inizia e continua dentro di noi.