Rispondi a: L'antagonista e l'Anima

Home Forum SPIRITO L'antagonista e l'Anima Rispondi a: L'antagonista e l'Anima

#42635

Pyriel
Bloccato

[quote1236902728=xxo]
[quote1236901122=Renée]
E’ proprio nel momento in cui sappiamo di sbagliare
Ma non abbiamo il coraggio di cambiare che inizia
La torturA, IL PROFONDO CONFLITTO CON L’ANIMA…

CRUDELTA’
ODIO
EGOISMO
IGNORANZA
ORGOGLIO
INSTABILITA’
AVIDITA’
[/quote1236901122]
Appunto come dici sappiamo di sbagliare.
Nel senso che riconosciamo questi “sentimenti”, riconosciamo quando proviamo crudeltà, odio, egoismo ignoranza, orgoglio, instabilità, avidità, invidia, gelosia….. e potremo aggiungerne altri.

Non abbiamo il coraggio di cambiare dici… perchè?
Perchè forse ci piacciono?
Direi di no, altrimenti non li analizaremo giornalmente.
Perchè non li riconosciamo?
Assolutamente no, li riconosciamo subito.
Perchè si tratta di cambiare?
Ma è proprio il cambiamento quello che tanto vogliamo.

In realtà non credo che sia corretto dire che non abbiamo il coraggio, direi piuttosto che dobbiamo farci “l'abitudine”.
Infatti, essendo consapevoli di questi cattivi stati d'essere, riusciamo bene ad evitarli, questo è quello che vogliamo, quando però li riconosciamo per tempo.

Mi capita molto spesso di analizzare a posteriori le mie reazioni ad un determinato fatto, anzi, diciamo che questo fare rientra nel mio attuale stile di vita.
Spesso mi accorgo di aver reagito in maniera “non coerente” ed in questi casi, analizzando, scorgo il mio ego che ha preso il sopravvento.
In questi casi rimprovero me stesso, cercando di fare esperienza di questo.
Molto spesso mi capita di considerare il contrario, vale a dire di aver eliminato l'ego a pro di una profonda ed equilibrata gestione dei momenti. E qui mi congratulo con me stesso e sorrido.

Per me molto stà nel come ci si rapporta con questi conflitti d'animA, se li visualiziamo come un grande problema da risolvere essi risulteranno tali, se invece li prendiamo come percorso evolutivo analizzarli risulterà piacevole.
Nel primo caso non mancheranno le delusioni.
Nel secondo caso non mancheranno piacevoli sorprese.

Ciao Renée e grazie per i preziosi spunti di riflessione :si:

[/quote1236902728]

Desideri contro doveri, conflitto mortale.