Rispondi a: L'antagonista e l'Anima

Home Forum SPIRITO L'antagonista e l'Anima Rispondi a: L'antagonista e l'Anima

#42674

cenereo
Bloccato

[quote1237063478=davide]
[quote=deg]

Stavo leggendo questo topic…
Devo dire che ho cercato bene, ma io non vedo nessuna presa in giro da parte di Davide!
Anzi, ha chiesto scusa …
Mi sono persa qualche cosa?

[/quote]
ad essere sinceri non ho chiesto scusa e non vi vedo motivo di scusarmi.
ho cercato di giustificarmi ,ironizzando sulla mia non impeccabile conoscenza grammaticale.
ma quello che ho detto e sincera verita.
ho la terza media,dopo mio padre mi a cercato lavoro presso un ditta edile,facevo 9,10 ore al giorno,la paga 15 mila lire, alzare la calce sui ponteggi a 14 anni era pesante,ritornavo sfinito,facevo cena e subito a letto,ho fatto questa vita x 2 anni,poi ho trovato un lavoro piu' leggero.
non leggo libri anche questo e vero,in tutti i miei messaggi,quanti titoli di libri romanzi autori filosofi mi avete visto mensionare da conocerli cosi profondamente?.(solo la bibbia letta ma nemmeno meditata la parte del levitico addirittura lo quasi sorvolata,cio messo 2 anni).
ho ironizzato anche sui miei neuroni poiche veramente se abuso alla lettura mi fanno male le tempie.
da piccolo soffrivo di convulsioni ed attacchi epilettici,mi ricordo solo che mi innaffiavono la testa con alcol,mi mettevono tipo una rete di plastica e tante pinzette sul capo.grazie a dio le cose sono subito migliorate.
poi se ti senti dire ipocrita con la suddetta spiegazione di simulatore,attore,finzione…,be me ne hanno dette tante,queste insieme alle altre, sono paziente sopporto ma non replico alle offese.

[/quote1237063478]
e qua ti volevo davide…l'ironia che hai fatto di te stesso,ha offeso te stesso..e non è giudizio .
La compassione che ho per te ,che va al di la della fatidica frase”poverino,quanto mi dispiace”,mi spinge a tirar fuori quello che offende la tua Anima…saranno in molti qui che mi daranno addosso,compreso tu, lo so,ma quel che vorrei spiegare è che se vogliamo progredire,una delle cose principali che dobbiamo fare, è dire no all'autocommiserazione per la nostra vita(dono di Dio che vuol che si loda),anche celata dietro una falsa ironia,che in tal modo logora ancora di più la nostra Anima.Ipocrita,nel senso etimologico del termine,va inteso non come un offesa,ma un voler recitare una parte non sentita,non vera,e non necessaria al proprio Se..
perchè nascondersi dietro ad una presunta ignoranza..lo sai benissimo che non è la grammatica perfetta a far di te un Essere quale sei!…e poi continuare con la tua Verità,sulla tua vita penosa..perchè? a cosa ti serve…perchè non la lasci andare…qui tutti chi in un modo o in un 'altro soffriamo…a che serve parlarne dei propri dolori..per sentirti dire che poverino quanto mi dispiace?..il mio modo di vedere le cose francamente non mi fa dire ciò,per il profondo rispetto che ho della tua Anima,ma tu che la fustighi così..liberatene,ti dico ..non servirtene mai per gli scopi dell'Ego (che abbiamo tutti!),poichè ne alimenti il potere del dolore…e ditemi voialtri se non è Amore questo,che cosa è la compassione per voi?porgere un altro bastone allo zoppo o guarire la sua gamba malata?…Qualcuno ha letto la compassione per gli esseni di gregg Braden? ad esempio?..ma anche la bibbia stessa ne è ampiamente farcita..lo dice lo stesso Braden…
Antagonista e Anima..è proprio on topic…