Rispondi a: Gli stati alterati di coscienza

Home Forum SPIRITO Gli stati alterati di coscienza Rispondi a: Gli stati alterati di coscienza

#42708
brig.zero
brig.zero
Partecipante

[quote1285169159=jc]
argomento interessante.
ho letto molto materiale in merito,da svariati autori: dall'approccio romanzesco come i libri di D.Meruois Givaudan, alle analisi puramente obbiettive dei pionieri della “separazione”o volgarmente detto viaggio astrale come Robert Monroe (fondatore del Monroe institute,dove vengono giornalmente svolti degli esercizi per proiettare la coscienza fuori dal corpo fisico) e William Bhulman,o ancora dalla tesi spiritualista di Allen Kardec ai libri dall'approccio più scientifico come quelli di Rudolf Stainer.

ho letto anche rapporto alla dimensione X e dialoghi con l'entità A che mi hanno colpito in particolare per l'estremo realismo e l'approccio logico.

c'è da dire che questo tipo di argomento difficilmente colpirà i più o “i prigionieri della doxa” (per usare un estremismo linguistico di Zret) e che, per quanta buona volontà una persona ci possa mettere per credere simili attacchi alla scienza ufficiale,sono delle esperienze che se non provate personalmente risulta impossibile percepirne appieno la grandiosità.
sono esperienze che disintegrano tutti quei muri mentali che ci facciamo,ampliano la nostra visione, e innescano la consapevolezza della nostra eternità negli innumerevoli mondi e dimensioni…
[/quote1285169159]

condivido il tuo pensiero … ho letto anch'io gran parte di queste letture e l'entità A l'ho trovata molto interessante … Giano Bifronte :K:
:si:


https://www.facebook.com/brig.zero