Rispondi a: Sulla Legge di Attrazione

Home Forum SPIRITO Sulla Legge di Attrazione Rispondi a: Sulla Legge di Attrazione

#43466

altair
Partecipante

[quote1240931832=Omega]
[quote1240752822=NEGUE72]
:K:

MEGLIO NON DARGLI RETTA…torniamo alla legge di ATTRAZIONE…voi che esperienze avete ?….la considerate vera ono?

[/quote1240752822]
Le Esperienze sono tante, 'qualcuno' o 'qualcosa' mi ha sempre guidato verso la scoperta di cose inimmaginabili, poi successivamente la conferma è arrivata puntualmente da fonti Scientifiche e affidabili, oltre che dalla verifica sperimentale, dal buon senso e dalla Logica.

[quote1240752876=altair]
Mudilas non sono né grande, né di successo, sono solo un utente che [color=#0077dd]si preoccupa anche della chiarezza prima di postare[/color].
[/quote1240752876]
Attenzione però a non fraintendere. Io sostengo che l'Esperienza non è trasferibile in nessun modo da un Essere umano ad un altro Essere umano, nemmeno con un incontro fisico, figuriamoci tramite il Web o un libro.

L'ho già detto qui e in altri siti e lo ripeto per amor di chiarezza:

Le mie parole vanno “interpretate” alla luce della Verità che sta (o che non sta) nell'Essere del mio interlocuture, non hanno nessun significato letterale poiché “la lettera uccide, ma lo Spirito Vivifica” (lo dice pure 'S.' Paolo nella 2° Lett. ai Corinzi 3:6, nella bibbia).

Questo vuol dire che, un vero Maestro non può mai avere l'intenzione di portare una Conoscenza a chicchessia, non vuole farlo né può farlo (sarebbe solo presunzione e ignoranza Spirituale, se tentasse una cosa del genere),

[u]Il suo compito è semplicemente quello di Amare e Testimoniare un risultato che ha ottenuto, e verificato, mediante una Ricerca interiore, gettando quindi i semi e frammenti di una realtà personalizzata incomprensibile “ai non addetti ai lavori”.[/u]
[/quote1240931832]

hahaha

L'ultima frase ti rappresenta molto bene, una persona che più che amare gli altri e testimoniare qualcosa ama soprattutto la propria immagine ed è follemente innamorata delle parole.

Fiumi di parole che si avvitano su se stesse per alimentare l'autogratificazione di un narcisista la cui strada sul cammino della crescita spirituale è ancora tutta da percorrere.

L'intesa che manifesti con Pyriel è il biglietto da visita di una persona che non sa distinguere il grano dal loglio.

Pensa meno, scrivi meno, prova a riscoprire l'umiltà e a metterla in pratica nella vita reale, altro che “realtà incomprensibili ai non addetti ai lavori”; la spiritualità esoterica, quella che ritiene incapaci di conprendere i “non addetti ai lavori” è solo la puzza sotto il naso degli “asinus portans mysteria”.

Se la maggior parte delle persone sono esseri semplici (e questo è un dato di fatto) il cammino spirituale deve essere per forza semplice.

Gli umili monaci, che in ogni tempo e in luoghi diversi e lontani fra loro, hanno portato la loro testimonianza si sono fatti ben volere da tutti accostando deboli e potenti, vivendo in mezzo alla gente e per la gente.

L'idea di rinchiudersi in una turris eburnea con lo scopo di formare una cerchia di eletti “addetti ai lavori” è una strada che porta verso il nulla.