Rispondi a: E alla fine…

Home Forum SPIRITO E alla fine… Rispondi a: E alla fine…

#43891

Mr.Rouge
Partecipante

Mi intrometto nella discussione solo perchè vedo che il topic continua ad andare avanti in un botta e risposta praticamente infinito, di cattivo gusto e che svilisce i propositi del sito intero. Sento una profonda tristezza nel leggere questi commenti che quando va bene sono al limite della correttezza, e quando va male scadono nell'offesa diretta, non credo di avre mai letto qualcosa del genere qui su AG. Rivolgo solo il mio appello ad Altair, Pyriel (e adesso anche Cene) a smettere di azzuffarsi. Se volete continuare esistono i messaggi privati. Il far sapere a tutti in che misura vi mandate a quel paese va a discapito anche di chi non c'entra nulla e non vorrebbe veder continuare questo scempio. Io come ho detto la mia idea me la sono fatta, e come me credo chiunque altro. Continuare pubblicamente serve solo a dimostrare ad altri utenti che l'altro è nel torto, ma come ogni forma d'ira e voglia di far valere il proprio senso di giustizia. Il topic non serve più a nessuno. Ogni tanto qualcuno interviene per placare gli animi, non certo perchè è una discussione costruttiva (come la totalità delle altre su questo forum).
Quello che mi è sempre piaciuto di AG è la fiducia nel fatto che quando mi collego trovo un'oasi di bellezza e pace, calma e saggezza… non vorrei che questa fiducia cominciasse a non essere ripagata, e non credo di essere il solo a pensarla così.

Vorrei dire una cosa a favore di Cenereo: a prescindere che esprimere i propri giudizi con violenza (verbale e non) fa passare in automatico dalla parte del torto, pensare che sia stata portata dalla parte di qualcuno è un concetto molto grave e privo di qualunque fondamento. Anch'io penso che Pyriel non abbia associato omosessualità e pedofilia, ma non per questo sono “in suo potere” o roba simile da b-movie. Ognuno ha idee con cui concordo ed altre no, e lui non fa eccezione. Se queste mi offendono, anche direttamente, un po' discuto, magari mi inc…o ma poi chiedo scusa agli altri per il linguaggio avuto, passo oltre e non rispondo più alle provocazioni. Continuare significa solo peccare di egoismo.

Pyriel provoca e porta volontariamente le discussioni su un livello basso, ma fa parte del suo modo di volerci aiutare a capire, permettendoci di affrontare le nostre ipocrisie residue… fa parte del suo personaggio scomodo. A volte mi sta sulle p…e e a volte lo adoro. Per lui o è bianco o è nero. Ma o lo si banna o lo si tiene, punto.
Mi spiace invece vedere che Altair, Negue e Cene abbiano portato le loro argomentazoni al suo livello (n.b. non loro in quanto persone) in questo topic, cioè ricamando sulla parola, fare processi all'intenzione e giudicando su argomenti personali non verificabili.

Scusate l'intromissione, ma mi è sembrato giusto condividere con voi il mio disagio. Da adesso in poi me ne tiro fuori. Pace a tutti. :salu: