Rispondi a: TU SAI QUELLO CHE TI FAREBBE FELICE COMPLETAMENTE E PER SEMPRE?

Home Forum SPIRITO TU SAI QUELLO CHE TI FAREBBE FELICE COMPLETAMENTE E PER SEMPRE? Rispondi a: TU SAI QUELLO CHE TI FAREBBE FELICE COMPLETAMENTE E PER SEMPRE?

#44301

raistlin
Partecipante

Cara perdi, non ho risposto subito perchè avrei dovuto riassumere considerevolmente un ampio spaccato della mia vita e non avrei voluto sminuirlo della sua complessità, ma leggendo le opinioni degli altri, ho visto che la mia esperienza si lega molto con concetti che ti sono stati espressi e aggiungo anche il mio.

Ho dovuto pormi questa domanda mentre a 18 anni e mezzo stavo riuscendo ad uscire da una forma non forte ma costante di depressione, con cui vivevo da quando avevo circa 11 anni.
Avevo finalmente capito che quello che provavo proveniva soltanto da me stessa. Dovevo imparare a coltivare l'amor proprio perchè se non l'avessi fatto io non potevo contare con certezza su niente e nessuno. Le mie reazioni a ciò che vedevo attorno a me potevo controllarle solo io e la felicità, la soddisfazione di esistere, la speranza nel futuro, erano regali che non dovevo aspettarmi da nessun'altra parte se non da dentro. Non perchè sia tutto malvagio, ma perchè è tutto in movimento e non dipende da me.
Sentito che questo era un ragionamento che filava, mi sono chiesta cosa mi rendeva veramente felice, cosa caratterizzava le mie aspirazioni, che cosa mi entusiasmava veramente sin da quando ero bambina. Mi serviva uno scopo da perseguire per mantenere la speranza nella felicità.
La risposta era semplice, quasi naìf, ma evidente in tutte le fasi della mia vita: gli animali e la natura.
Io ero veramente felice soprattutto se riuscivo a circondarmi di elementi naturali e trovavo maggiore affinità con tutti gli animali più che con le altre persone. Quindi da allora ho impostato la mia vita per fare in modo che possa rimanere vicino a determinate cose il più possibile e sempre di più. Ho 4 gatti e tra qualche giorno arriva il quinto, coltivo piante grasse ed erbe da cucina sul balcone e tra qualche mese finalmente vado a vivere in una casetta con un po' di spazio per l'orto, un paio di cani e due o tre galline.
Il mio sogno sarebbe un mega agriturismo con maneggio circondato dalla valle degli orti, ma se tutto va bene riesco ad aprire una pensione per gatti e piccoli animali domestici, poi per il resto si vedrà. Magari non si realizza tutto, ma conviene sempre puntare in alto per le cose che ci gratificano di più nell'animo.
In questo modo non ho deluso quella bambina che riponeva nella se stessa adulta tanta fiducia e ho riscattato quell'adolescente che si sentiva tanto oppressa dal suo presente.
A proposito, per fare certe cose ci si deve conoscere a fondo, bisogna autoanalizzarsi senza paraocchi, con una grande apertura mentale per comprendersi in un insieme più grande che ci piaccia o no esiste anche senza di noi, ma senza di noi non sarebbe ciò che è.