Rispondi a: Presente, passato e futuro

Home Forum SPIRITO Presente, passato e futuro Rispondi a: Presente, passato e futuro

#44453

unicorno
Partecipante

Bello!
Mi fanno venire in mente una cosa che ho letto su un libro di Ramtha a proposito del tempo: il tempo coesiste simultaneamente nel presente, il passato è nella reazione chimica che ha generato il corpo in cui viviamo nel presente ( per esempio se ieri ho passato una bella serata, questa mattina sono molto rilassata perchè nel mio corpo sta agendo l'ormone serotonina, l'ormone della felicità; se invece mi sono arrabbiata oggi il mio corpo sarà decisamente più teso e magari anche incriccato perchè in esso stanno ancora agendo ormoni come l'adrenalina… )ed il corpo può conservare questo genere di informazioni biochimiche anche per molti anni causando gravi degenerazioni. Il futuro è nel presente ogni volta che pensiamo, e per pensiero intendo la facoltà che abbiamo di creare la nostra realtà, il nostro sogno nel bene e anche nel male, è l'aspettativa che mettiamo nel fare le cose, quall'aspettativa che ha la capacità di manifestarsi ( la neurobiologia afferma che non esiste differenza, o almeno non a livello delle aree cerebrali interessate, tra la percezione di qualcosa che è fuori di noi ed il pensare a quella stessa cosa, cioè noi vi reagiamo emotivamente e quindi biochimicamente alla stessa maniera ).
Per quanto riguarda il presente… talvolta siamo così presi dal passato e dal futuro che ce ne dimentichiamo!… quello è profonda consapevolezza, è l'osservare come passato e futuro si autogenerano dentro di noi e quindi fuori di noi…
Non mi ero mai accorta di quanto Sant'Agostino avesse in comune con Ramtha!: )
Grazie dei vostri pensieri!