Rispondi a: La Coerenza

Home Forum SPIRITO La Coerenza Rispondi a: La Coerenza

#44968
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1253259081=skorpion75]
poiché l’uomo è la risultante dei tre regni inferiori a lui sottoposti (minerale, vegetale,
animale), ecco che con il nutrimento di questi tre regni, l’uomo aiuta l’evoluzione di essi
attraverso la trasformazione in sé.
_______________________________________________________

scusa la domanda rich: ma l'uomo non è anch'egli un animale che prova gioia, amore, paura, sofferenza così come un cane, gatto, vitello etc.
[/quote1253259081]
no, almeno per me
sono quattro livelli di coscienza
minerale
vegetale
animale
uomo

l'animale può sembrarti umano perchè è a un livello che si avvicina e può evolvere a quello umano, all'autoconsapevolezza di quello umano ma non è un essere umano
se poi l'essere umano si abbassa comportandosi come animale o peggio,dato che usa il suo potere creativo maggiore per soddisfare i bassi istinti, è un altro discorso.
Però non possiamo eguagliare il minerale col vegetale, il vegetale con l'animale e l'animale con l'uomo.
Inoltre nell'uomo risiede l'Anima, altrimenti che differenza ci sarebbe tra passare da animale a essere umano? Solo la forma del corpo e il cervello?
L'uomo è stato elevato ad un livello superiore e dovrebbe essere grato e onorare questa elevazione.
A parte mangiare o meno carne, cerchiamo di non fare troppa confusione, io rispetto gli animali, ma io non posso affermare che sono un animale, se io mi comportassi come un animale in tutto sarebbe buona cosa?
Cercate di osservare le vostre emozioni, di capire e non prendete tutto come un attacco agli animali che vi fa arrabbiare
Se voi percepiste diversamente un pomodoro, se sentiste la vibrazione che fa quando lo staccate dalla pianta e lo mangiate, se aveste modo di capire che anche il pomodoro percepisce la “morte”, che fate non lo mangiate più?
So che sembra assurdo, ma io non credo che lo sia, è questione di percezione, se aveste modo di percepire la sensazione del pomodoro visivamente o sensorialmente, allora che succederebbe?
Anche per me sarebbe impossibile uccidere un grosso animale, perchè non sono assolutamente abituato e istruito nel farlo, per mangiare.
Però le zanzare, le mosche, le formiche, scarafaggi, con i serpenti o con un animale che minacciasse veramente la mia salute o la mia vita, è gia diverso no?
Se fossi abituato e mi trovassi a vivere senza frigorifero e supermercato vicini, perlomeno un pesce lo andrei a cercare per mangiare..
Per me insomma esageriamo, generalizziamo troppo, un conto è maltrattare, far soffrire, torturare, un conto è per mangiare, voi potete anche trovarlo sbagliato ma obiettivamente sono cose diverse a mio parere, no farei paragoni oltre un certo limite.

Se mi dite che gli allevamente e i macelli intensivi dove questi animali vengono maltrattati in tutto il percorso sono da condannare, allora sono d'accordo, questo sistema è da modificare in un sistema più naturale e rispettoso.
Poi magari col tempo diventeremo tutti vegetariani sul pianeta, chi lo sa..