Rispondi a: Reincarnazione e guerre

Home Forum SPIRITO Reincarnazione e guerre Rispondi a: Reincarnazione e guerre

#45047

sephir
Partecipante

Gius, un giorno ho pensato che la reincarnazione per prima cosa implica una grossa responsabilità: nell'arco di millenni noi stessi (poi bisogna vedere come ogni religione interpreta il passaggio di cosa e di chi da una vita all'altra, ma presupponiamo che si parli di un passaggio di entità personali contrariamente a ciò che potrebbe dire parte del buddhismo e similmente all'altra parte buddhista personalista che sono i “pudgalavàdin”) attraverso le sembianze e le strutture mentali acquisite (perr scelta?) abbiamo creato il mondo circostante!

é come se in una vita noi ricapitolassimo la nostra molto più lunga esistenza millenaria…e forse, mi dico, così si può spiegare come mai ci troviamo ancora in guerra…se ognuno di noi (tutti i miliardi esistenti, facciamo al di sopra dei 13 anni, giusto per non toglere speranza a nessuno) guarda a se stesso e agli accadimenti della propria vita, a come li gestisce (rabbia, rancore, amore odio felicità, egoismo avidità, avarizia etc etc)… probabilmente avremmo idea di quanto siamo cresciuti in secoli e secoli di errori commessi, errori che hanno assieme creato in concerto con gli altri esseri, esattamente i lmondo che ci ritroviamo di nuovo a vivere…

se è vero che creiamo il mondo con i pensieri, bè, abbiamo accumulato millenni di pensieri! Così ci risvegliamo ogni volta in mezzo alla nostra stessa costruzione, come di re: “rieccoci, diamoci da fare e speriamo bene di riuscire ad aggistare il percorso lasciato!”

Dato che poi dimentichiamo, veniamo immediatamente inondati della stassa creazione che avevamo lasciato poco tempo prima…dunque la liberazione starebbe piano piano nel nascere rendendosi sempre più conto di ciò che creiamo e abbiamo creato… forse non so

abbiamo tutta la responsabilità di cio che è, come se ognuno di noi fosse stato sia un nerone che un gandhi…

in fondo è un pò come pensare di essere egoista oggi, poi dormire e sperare di svegliarmi un pò meno egoista domani! se la nostra coscenza è connessa saremo fortunati e potremo durante la “notte” iniziare a trovare il modo di scardinare un meccanismo…