Rispondi a: Dubbio….

Home Forum SPIRITO Dubbio…. Rispondi a: Dubbio….

#45381
farfalla5
farfalla5
Partecipante

[quote1361402216=Xeno]
[quote1361399902=farfalla5]
[quote1361398544=Xeno]
[quote1361397478=farfalla5]
Mi è venuto un altro dubbio su una questione. Non mi ricordo se è stato Mauro Biglino o DeAngelis a dire della non esistenza di Gesù storico. Cioè, mi ricordo che c'era scritto che gli Ebrei annotavano ogni piccolo particolare di tutti i giorni e di tutti gli anni. E non c'è nessun accenno alla figura di Gesù, sembra strano che non abbino scritto nulla su un personaggio così scomodo a loro, no? Oggi parlando con la mia amica mi venuto questo dubbio, per appunto, ma i rotoli del mar morto, i vangeli apocrifi non parlavano di Gesù e altri apostoli????
[/quote1361397478]
I De Angelis,pubblicando il libro: La Fine del Cristianesimo, Gesù e gli Apostoli Non Sono Esistiti le Prove!
Biglino si occupa del vecchio testamento (anche se ha scritto la prefazione del libro)

In realtà farfy gli autori parlano di realtà storiche mentre i vangeli apocrifi non parlano di questo…(tra l'altro i rotoli non contengono vangeli..)puoi solo trovare concetti di fede o regole
Insomma il tuo dubbio è un argomento spinoso che va avanti da 2000 anni

[/quote1361398544]
Xeno faccio senz'altro una confusione gigantesca, ma nel Quinto Vangelo di Tommaso…non si parla di Gesù?
[/quote1361399902]

Si Farfy vero quello di Nag Hammadi no Qumràn
Tuttavia l'idea che mi son fatto (da scarso teologo) è che il pensiero dei De angelis cerca di basarsi su fatti riscontrabili realmente cosa che anche in questo vangelo non troviamo.Perchè sorge sempre il dubbio che non siano cose vere ma inventate dall'autore stesso di quel vangelo.O che siano parole rivolte ad un capo carismatico del tempo e non il Salvatore figlio di Dio come noi lo conosciamo.
Insomma verità storiche.
Un po come quelli che cercano l'arca,per intenderci;è vero che c'è scritto sulla bibbia ma si cercano riscontri tangibili al di fuori.
Luigi Cascioli (scomparso due anni fa) ne ha fatto una sua battaglia in particolare sulla storia di gesù portando delle prove (a suo dire) della falsita della favola di Gesù
Nonostante rappresentanti della chiesa e teologi vari hanno cercato di discuterne i fondamenti di questa per loro assurda tesi,ogniuno è rimasto alla fine nelle sue posizioni (poteva essere diversamente?)
Insomma secondo me è ancora tutto un ginepraio
😉

[/quote1361402216]
Xeno caro ho quasi la certezza che Gesù come ce l'hanno raccontato non esisteva davvero. Basti pensare ai culti precedenti, tutto sembra visto e rivisto.
Delle volte penso che cmq ora non sarebbe facile dichiarare la falsità del dogma e della dottrina cattolica. Butterebbe in crisi milioni di credenti. Infatti, chi lo percepisce, smette immediatamente di frequentare le chiese e culti inutili. Non dico di non frequentare le chiese, mi riferisco alla partecipazione alla messa…
Infatti io da sempre adoravo andare in chiesa ma nel silenzio, quando non c'è nessuno.


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.