Rispondi a: Reincarnazione

Home Forum SPIRITO Reincarnazione Rispondi a: Reincarnazione

#45444

texeira
Partecipante

[quote]
Spiegami per te di preciso cosa sia un “delirio puro” inutile[/quote]

Queste citazioni, estremamente opinabili…

[quote]
La reincarnazione ha senso perchè in una esperienza limitata in un corpo limitato apprendi piu rapidamente e ti devi impegnare di piu che nel mondo spirituale dove non hai certi limiti di percezione e interazione ecc.
Se hai una espansione dei sensi concorderai sul punto che puoi avere dei vantaggi anche enormi nell'esperienza della vita, una percezione piu completa se puoi sentire il sapore dei colori e l'odore dei suoni o se hai la telepatia o la chiaroveggenza ecc..a seconda delle possibilità di interazione e percezione hai possibilità piu o meno limitate che ti permettono di apprendere in modo piu o meno limitato, difficoltoso, rapido..

Un'Anima limitata in un corpo materiale deve impegnarsi piu a fondo per apprendere dalla vita e queste difficoltà maggiori da superare la fanno crescere profondamente e deve avere la volontà ferrea per superare le difficolta e i propri errori, una vita della durata della nostra non basta, la reincarnazione serve per avere altre possibilità perchè puoi fare esperienze in situazioni diverse, come uomo, donna, ricco, povero, ecc..[/quote]

su questo posso anche concordare, ma cozzerebbe con la “nostra” teoria iniziale: la consapevolezza che si svilupperebbe nello spirito grazie al cervello.
A questo punto il corpo sarebbe alla stregua di un mero conenitore per l'anima di turno, e ciò non mi convince.
L'Intelligenza creatrice può fare altre esperienze partendo da zero in nuovi individui invece…

Ti sembra che alla reincarnazione non sopravviva la coscienza-consapevolezza che hai sviluppato prima, in realtà avverrebbe un processo di oscuramento per permetterti di fare una nuova esperienza, ma solo consciamente non ricordi, infatti ad esempio con l'ipnosi regressiva, puoi concordare o meno, potresti ricordare esperienze passate

L'ipnosi regressiva è una tecnica molto opinabile. e questa ricostruzione in generale non mi convince, poi ti spiego perchè.

[quote]sopravvivere in forma personale equivale a morire?
Per morire intendo fine, stop, polvere, punto. Questo per me non avviene, il corpo in realtà torna alla natura, la tua coscienza sopravvive in un corpo eterico piu sottile.
Ci sono vari livelli di esistenza.[/quote]

Io ho scritto: “sopravvivere in forma IMpersonale”. E sì, equivale a morire, venendo a mancare la conservazione dell'esperienza che, in ultima analisi rappresenta la vera immortalità.