Rispondi a: Incontro con un uomo straordinario.

Home Forum SPIRITO Incontro con un uomo straordinario. Rispondi a: Incontro con un uomo straordinario.

#46002

Erre Esse
Partecipante

[quote1275917582=psychok9]
[quote1275862928=Erre Esse]
Sarebbe che col tuo voler diffondere messaggi circa una “nuova età oscura” a partire dal 2012 non fai certo un'azione positiva, anzi sembri lavorare per portare acqua al mulino degli “oscurati”. Questo penso.
In quanto a Zret, si sa che è un inquinatore psichico DOC, con la sua perenne tetraggine e i suoi link di morte.
Pornografia della paura, la chiama qualcuno. Complimenti per i vostri contributi.
[/quote1275862928]
Anch'io ho talvolta l'impressione che certi messaggi di paura derivano dalla necessità diretta del potere di controllarci… Ma io, sinceramente, ho espresso un mio pensiero legato ovviamente alle mie esperienze dirette personali. Poi magari potevi rispondermi con un messaggio di speranza 😉
[/quote1275917582]

Comunque, a leggere meglio ciò che hai scritto, non hai tutti i torti, Psychok, per coloro che si ostineranno a voler restare a tutti i costi nel mondo a misura di essere umano come l'abbiamo conosciuto in questi ultimi secoli, è senz'altro in arrivo – dal loro punto di vista – un'età oscura, e lo sarà sempre di più, perchè il materialismo ha perduto la sua spinta propulsiva (a pieno regime durante i secoli XIX e XX, ma già in crisi per chi sapeva osservare).
Il materialismo, alimentato da una certa alimentazione, da certi ritmi condizionanti e dal linguaggio ordinario (chiacchiericcio interiore lo chiama Castaneda), ci tiene legati a questo pianeta come se fossimo in una prigione. E, immersi quotidianamente nel mondo a misura di essere umano, non siamo consapevoli della [u]divinità nell'universo[/u], la quale si mostra in tutta la sua evidenza nella geometria sacra e nell'organizzazione geometrica frattale dei cristalli e degli organismi, e della spirale.
E non siamo consapevoli pure di avere delle capacità paranormali completamente addormentate, dal fluoro nelle acque per esempio, il quale cristallizza l'acqua contenuta all'interno della ghiandola pineale.
Ecco, forse, perchè siamo così negativi e incazzati,
perchè ci è stato sottratto molto,
e una parte dentro di noi lo sa, lo sa benissimo.