Rispondi a: ciao sono iris

Home Forum SPIRITO ciao sono iris Rispondi a: ciao sono iris

#46495

perdi
Partecipante

[quote1287092501=pasgal]
Non abbandonare mai tuo fratello, lui è un altra te stessa.
[/quote1287092501]

è così Pas ….

Iris ciao ,
piacere di conoscerti , mi chiamo antonella .
Leggo quello che scrivi e mi rituffo in un passato oramai dimenticato ….
So cosa si prova ad avere una persona cara affetta da questa malattia … perchè malattia è l'alcoolismo .
Anche questa , malattia dell'anima …
Ho avuto mio padre alcoolista , l'ho visto ubriaco per 17 anni della mia vita e non ti nego di aver pensato alla sua morte come unica soluzione a quello strazio …
quante volte gli ho parlato , pregandolo di curarsi , e piangendo mi diceva d non riuscire a smettere .
Il destino ha voluto che una mattina si sentisse male per poi essere ricoverato , e restare in delirium tremens per 2 settimane .
ce l'ha fatta Iris …
Lui è uno di quei miracolati …
Io soffrivo per non avere avuto un padre come Dio comandasse ,
ma a sua volta lui aveva subito l'abbandono del padre , e la presenza di una madre che ce l'aveva a morte con lui , per un solo motivo , mio padre era la copia esatta di mio nonno …
ora sorrido , ma è stata dura , e ringrazio Dio di avermi dato lui come Papà …
Lui è un altra me stessa , come dice Pas , la cosa peggiore però che mi sia capitata è il fatto di aver pensato che per me ci fosse stata solo questa realtà , persone con problemi del genere , ero attirata da loro come il miele con le api , pensando di poterle aiutare e risolvere i loro problemi , senza sapere che era il mio di problema e di nessun altro … 🙂
Pas è vero che bisogna stare vicino ai nostri cari , ma anche loro devono capire il valore della vita , di se stessi , della mancanza d'amore che li rende così … amore per se stessi .
Io credo che mio padre ad un certo punto si sia reso conto di quello che era , di quello che aveva , e si è ripreso la sua vita in mano .
E da lì non ce n'è stato più per nessuno , la prima cosa il rispetto di se stesso .
Sapete , c'è gente che quando mi incontra e mi chiede di lui , mi dicono ” Eh … Beveva tuo padre nè?? ”
Chissà perchè si ricordano solo di questo , eppure lui è anche altro …
Va bè ma non è questo il problema …
Pensa Iris che io ora lavoro in una struttura dove ci sono persone con questi problemi , e la cosa che mi colpisce di più è la sofferenza che vedo negli occhi dei familiari che li vengono a trovare .
E' una cosa triste , e io ti auguro di essere un'altra miracolata , ma tu puoi arrivare fino a un certo punto , oltre deve arrivarci tuo fratello .
Per te un abbraccio forte forte … esci di casa e stai all'aria aperta , porta fuori i cani , ascolta musica A PALLA!!! ascolta la musica e non le bestemmie , ascolta te stessa ( Io sto imparando , non sempre ci riesco , ma ci provo ) e segui i consigli di Ag , quelli che potrebbero piacerti , quelli che senti …
Buonanotte a tutti !!! Farfy bacio bacio!!!!
un bacio a tutti voi!!!!!