Rispondi a: ciao sono iris

Home Forum SPIRITO ciao sono iris Rispondi a: ciao sono iris

#46523
prixi
prixi
Amministratore del forum

… si, sicuramente come dice Quantico, tuo marito sta solo cercando a modo suo di scuoterti, e se lo fà, per te nel modo sbagliato, considera che, probabilmente, lui, oltre a soffrire nel vederti stare male, si sente anche “abbandonato dalla donna che prima era al suo fianco”, per di più, e nessuno me ne voglia, gli uomini hanno una sensibilita, diciamo, diversa da quella femminile :kkk:
… ma non per questo devi sentirti in colpa !
se tu avessi somatizzato il tuo dolore anzichè in un esaurimento nervoso , supponiamo, in calcoli alla cistifellea, ti sentiresti in colpa ?? ?!
L'solamento che desideri, la trascuratezza verso la tua casa, la tua persona, sono solo, purtroppo, una inevitabile conseguenza dell'esaurimento.
Cosi come ogni malattia ha un suo decorso, anche l'esaurimento ha il suo.
Io penso, e non voglio certo peccare di presunzione, ne tantomeno fare la professoressa della situazione, che qualcosa di buono già lo stai facendo … scrivere a noi, per esempio, è già un segnale positivo … stai cercando di reagire.
E sono molto felice che tu continui a leggere, che hai sentito la necessità di cercare risposte, perchè, anche se solo in parte, in realtà anche questo è un segnale vitale.
Credo di comprendere lo sforzo che ti costerebbe uscire di casa, relazionarti con gli altri, e per questo non ti chiederò di sforzarti a farlo per ora.
Ma vorrei che tu mi facessi un regalo … #hemm
Oggi (a Roma) è una stupenda giornata di sole, ventilata e piena di ossigeno …
Vorresti aprire uno spiraglio della finestra della stanza dove ti trovi e guardare per qualche minuto il colore del cielo?
Io farò la stessa cosa pensando a te.
Respiriamo insieme un pò di aria e pensiamo che quel respiro lo stiamo condividendo … :amicil:


"Il cuore è la luce di questo mondo.
Non coprirlo con la tua mente."

(Mooji - Monte Sahaja 2015)