Rispondi a: UFO, scienziati e distanze stellari

Home Forum SPIRITO UFO, scienziati e distanze stellari Rispondi a: UFO, scienziati e distanze stellari

#46719
Richard
Richard
Amministratore del forum

e un contattato da gruppi illegali fuori da ogni controllo con tecnologie avanzatissime di almeno 30-50 anni forse (rispetto a quelle che ci vengono mostrate con contagocce) che hanno l'obbligo di creare la totale confusione e disinformazione perchè questo sapere rimanga in mano a pochissimi?
Poi ci mettiamo anche i casi non veri chiaramente

La questione è ampia comunque e non riuscirei di sicuro a riassumerla bene
Per quanto ho capito
C'è chi può aver mantenuto una memoria molto negativa ma in effetti ha subito un controllo scientifico volto allo studio e forse anche alla preservazione della nostra genetica

C'è chi in effetti può aver subito un contatto con entità non proprio benevole che non si sono molto preoccupate della “vittima”

C'è chi può aver subito questa paura come educazione subconscia verso lo stesso danno che stiamo facendo a noi stessi e alla natura, come racconta ad esempio John Mack, addotti che hanno da prima avuto una orribile memoria dell'accaduto, poi ne hanno tratto positive lezioni trasformanti

I contattati come sarebbe Siragusa, hanno ricevuto istruzioni da diffondere per spingere l'umanità in una direzione positiva, che siano tecniche o filosofiche, che siano telepatiche/astrali o con contatto diretto fisico

ecc..
https://www.altrogiornale.org/news.php?item.6255.10
Il Fenomeno della UFO Abduction: Cosa Significa per la Coscienza Umana?