Rispondi a: Risvegliàti/e

Home Forum SPIRITO Risvegliàti/e Rispondi a: Risvegliàti/e

#46969
prixi
prixi
Amministratore del forum

Ciao Matteo,
provo a risponderti cosi …
ho avvertito da qualche anno un cambiamento del mio modo di Sentire
Che si tratti di “risveglio” o di evoluzione della Coscienza non credo di poterlo affermare con certezza, poichè diventa difficile stabilire se ad un termine, ad una parola, si possa attribuire un corretto significato, per esprimere qualcosa che và oltre una logica mentale …
la sensazione in effetti è quella di svegliarsi da un torpore emozionale costituito prevalentemente da obblighi ad identificarsi con uno standard stabilito e preesistente al mio arrivo qui sulla terra … conflitti interiori altalenanti tra il voler trovare la propria collocazione e il senso di inadeguatezza a questo standard … il tutto in una centrifuga di doveri, pensieri pensati da altri che avrebbero dovuto appartenermi, e ritmi insostenibili apparentemente inevitabili …
la spada di damocle nei momenti di rabbia e nel desiderio di fuga da ciò, costituita dalla paura dell'auto isolamento …
Un conflitto emotivo e mentale che non mi ha mai fatto accorgere di null'altro che questo tremendo rumore “interno” …
per scoprire, un pò più in là, che l'interno era molto più “dentro” … sotto il fondo del barile … e al di là del fondo un nuovo mondo interiore … silenzioso … di pace … carico di energie inaspettate … insperate … ed è stato li, in quel piacevole silenzio di quiete, che tutto ciò che prima era conflitto, non valeva nulla più di un niente … e tutto ciò che non ho mai visto prima, era molto più di ciò che avrei mai chiesto …
la conseguenza…
l'emozione più grande è in me, alla vista della mia terra, tanto detestata e tanto ignorata …
l'emozione è accorgermi di me, attraverso questo …
l'emozione è accorgermi che nulla più di questo vado cercando e che vivo in empatia con ogni foglia, ogni animale, ogni mio simile … almeno “dentro” è cosi.
Quello che sono è questo, quello che faccio non sempre … ma la sfida più bella, è riuscire ad osservare questa “differenza” … nell'attesa che quello che sono, diventi sempre più quello che faccio 🙂
l'attenzione al mondo, inteso come pianeta, e come esseri viventi, è la stessa attenzione che ho per me … osservo quello che è, e partecipo al percorso di questo raggiungimento :cor:
Se questo è un risveglio, allora i risvegliati sono coloro che riprendono contatto con ciò che hanno sempre avuto dentro e che nel “rumore” non potevano sentire e riconoscere come la propria essenza … la stessa che riconosci ovunque


"Il cuore è la luce di questo mondo.
Non coprirlo con la tua mente."

(Mooji - Monte Sahaja 2015)