Rispondi a: Risvegliàti/e

Home Forum SPIRITO Risvegliàti/e Rispondi a: Risvegliàti/e

#46971

Erre Esse
Partecipante

Per quanto mi riguarda, non sono un risvegliato, dal momento che mi trovo ancora alle prese con l'attaccamento agli ego.
Ho però riflettuto a lungo sull'argomento, e ritengo che quando i mistici di ogni luogo dicono cose come: “Io non sono il mio corpo-mente” lasciano intendere che il corpo-mente è una specie di convenzione linguistica, contratta prima per imitazione e sedimentata per abitudine.
Infatti una semplice localizzazione nel percorso spazio-temporale la vediamo come “noi stessi” (=ego) in contrapposizione a tutto il resto, esagerandola e dandole enorme importanza come se la guardassimo con una lente, quando invece non c'è distinzione tra l'energia che muove il corpo/mente e quella che muove tutto il resto.
Il risvegliato ha dunque visto in faccia, sentito questo con i muscoli, le ossa e le viscere la cantonata cosmica dell'ego, e identificarsi col corpo-mente della localizzazione o con la persona che ha davanti o con un passero nel cielo (o con niente) è per lui la stessa cosa.
Secondo me sarebbe uno shock se si percepisse chiaramente, oltre ogni dubbio, che non c'è alcuna differenza a identificarsi con “me stesso”, o con un gatto, o con una ragazza che mangia il gelato davanti a me. E questo sarebbe un chiaro processo di risveglio.