Rispondi a: Risvegliàti/e

Home Forum SPIRITO Risvegliàti/e Rispondi a: Risvegliàti/e

#47005
prixi
prixi
Amministratore del forum

Rispondo con piacere Mattia
Non sono esente da momenti di debolezza, capita di sentirsi confusi, di perdere per un attimo la rotta, la differenza stà nella qualità e nella durata della “crisi” e, ancora più importante, nell’aver consapevolezza che è un fenomeno transitorio che permette di far venire a galla spigoli ancora da smussare … non c’è disperazione, né tormento.

Si osserva, si accetta … è l’espressione del nostro Ego, che ci ha permesso ed ancora ci permette, di andare, là dove c’è qualcosa che dobbiamo ancora imparare o comprendere.

E’ l’accettare che ci rende più forti dell’Ego stesso.
Non più dominante, se, anziché potente nemico, diviene amico in quanto strumento per sperimentare.

Il primo atto di Amore verso noi stessi.
Senza giudizio, senza colpevolizzare.

La “lotta” mentale a cui ti riferisci, ha lo scopo di mantenere un equilibrio tra la mente ed il cuore, o se preferisci tra Ego e Sé … con il tempo diventa sempre meno impegnativa, esattamente come guidare un auto … all’inizio devi “pensare” a quello che fai, dopo diventa “automatico”… o in modo più profondo, i pensieri fluiscono senza travolgere l’anima.

Ognuno sperimenta questa esistenza in modo differente … ed arriva a conclusioni che sono soggettive … non posso ad esempio condividere con te il ricordo di un’infanzia felice.
Ricordo che ero molto piccola e nonostante avessi ricevuto un’ educazione cattolica, quando, piangendo in silenzio per non farmi sentire, dicevo : “ora che avete visto come si soffre venite a riprendermi !” … sono sicura che non parlavo con la Madonnina o con Gesù Bambino …

I problemi interiori sono iniziati molto presto e sono durati molto a lungo …
Per necessità e non per merito, la ricerca di uscire da quei problemi è stata una costante di buona parte della mia esistenza …

Ed eccomi qui, felice di essere passata per “buchi” tanto stretti, poiché mi hanno permesso di essere e di sentire ciò che sono oggi.
Non migliore di tanti altri.

… che il mio vissuto possa avere come risultante un aiuto per gli altri … ai posteri l’ardua sentenza.
Cerco di vivere nell’amore, nonostante i miei limiti di persona.


"Il cuore è la luce di questo mondo.
Non coprirlo con la tua mente."

(Mooji - Monte Sahaja 2015)