Rispondi a: Risvegliàti/e

Home Forum SPIRITO Risvegliàti/e Rispondi a: Risvegliàti/e

#47017

tavani
Partecipante

[quote1301750694=civile]
Ma quindi per gli illuminati,qual'è il senso della vita?
Perche si vive?
[/quote1301750694]

Il termine illuminati non è corretto, perchè oggi per illuminato si identificano il gruppo che controlla il mondo. Questo da ciò che leggo su internet in vari siti.

Il senso della vita non è facile da spiegare, perchè siamo diversi e siamo in diverse fasi della crescita o del risveglio.

Per me il senso della vita può essere al momento aiutare altri a svegliarsi.
Per te può essere giungere al risveglio. Perchè fin che non sarai sveglio ti capiterà sempre di attraversare momenti di sconforto in cui le “formule” che hai pensato per tenerti su non funzionano e ritorni al punto da cui eri partito.

Non hai costruito abbastanza solidamente il tuo risveglio.

Si può anche dire che gli ostacoli per il tuo risveglio servono a far si che quando sarà giunto ne sarai consapevole, dato che vedrai le obiezioni perdere sempre.
Ovvero le conferme saranno più forti delle obiezioni.
In quello stato ti accorgerai che sei risvegliato. Ti sentirai felice e “potente”, per essere uscito dalla matrice, e cercherai di capire allora perchè hai fatto questo percorso, da quando ti sei incarnato fino al tuo risveglio. A che scopo addormentarsi e poi raggiungere il risveglio.

Ma non essendo tu giunto a quel punto, devi ancora fare chiarezza in te e capire che sei un dormiente.
In quanto dormiente non puoi trovare la soluzione.
La soluzione è fuori dai tuoi schemi mentali e nello stesso tempo la soluzione è alla tua portata.

Dovresti separare il tuo sapere, le tue certezze, i tuoi schemi, dalla Verità che non è soggettiva e come tale non è neanche soggettiva per te. Cioè la Verità non è mutabile a seconda di chi la accetta. Questo tipo di Verità (mutabile) è una Verità di matrice.

Da risvegliato/a riesci a comprendere questo, e sei fuori dalla illusione.