Rispondi a: Free energy

Home Forum MISTERI Free energy Rispondi a: Free energy

#4743
Richard
Richard
Amministratore del forum

L'incontro al Polo Tecnologico di Pordenone tra Leonardo Corp. e Confindustria che si è svolto questo pomeriggio è stato un buon punto messo a segno da Rossi. Potranno confermarvelo gli altri lettori del blog Hermano Tobia, Marco da Rallo, Spaxio, il mitico Paolo promotore dell'ecatering di un anno fa in Via dell'Elettricista (erano presenti anche il Prof. Stremmenos e il fisico Camillo che scrive su EnergeticAmbiente).
http://22passi.blogspot.it/2012/10/pordenone-riscatta-zurigo.html

http://22passi.blogspot.it/2012/10/resoconto-da-pordenone-parte-1.html

http://22passi.blogspot.it/2012/10/resoconto-da-pordenone-parte-2.html

“Gli errori che abbiamo individuato sono di vario genere”, continua Polosa. “Ce ne sono alcuni abbastanza grossolani, legati alle conversioni tra unità di misura, e altri molto più sottili, relativi all'interpretazione delle forze nucleari in gioco. Ciononostante, sono convinto della buona fede degli autori: purtroppo, come capita spesso nella scienza, hanno commesso degli errori. Se i calcoli fossero stati giusti, avremmo fatto un grande passo avanti verso la fusione fredda, ma sfortunatamente non è così”.
http://oloscience.blogspot.it/2012/10/fusione-nucleare-fredda-i-fisici.html

Si attendono le repliche…comunque spiegare la fusione fredda restando nei termini della fisica convenzionale, mi sa che la vedo molto dura…il punto è, la tecnologia funziona? Se funziona amen, svilupperemo il modello teorico..