Rispondi a: La sopravvivenza dell'Anima secondo UB

Home Forum SPIRITO La sopravvivenza dell'Anima secondo UB Rispondi a: La sopravvivenza dell'Anima secondo UB

#48438

Magagna
Partecipante

[quote1332197009=Kame1]
In risposta all'inizio del capitolo stesso che recitava in questo modo:
Il Libro di Urantia
Fascicolo 121
L’epoca del conferimento di Micael

(1332.1) 121:0.1 IO SONO l’intermedio secondario un tempo assegnato all’apostolo Andrea, agente sotto la supervisione di una commissione di dodici membri della Fratellanza Unita degli Intermedi di Urantia, patrocinata congiuntamente dal capo che presiede il nostro ordine e dal Melchizedek registratore, e sono autorizzato a redigere il racconto delle attività della vita di Gesù di Nazaret, quali sono state osservate dal mio ordine di creature terrestri e quali furono in seguito parzialmente messe per iscritto dal soggetto umano di cui ero il custode temporale. Sapendo come il suo Maestro evitava scrupolosamente di lasciare dietro di sé documenti scritti, Andrea rifiutò fermamente di produrre copie della sua narrazione scritta. Un atteggiamento simile da parte degli altri apostoli di Gesù ritardò considerevolmente la redazione dei Vangeli.
[/quote1332197009]

questa IV parte di UB è stata scritta.

quello da te evidenziato si riferisce al tempo di Gesù e dice che lui (il Maestro) non lasciava scritti, ed allora Andrea (apostolo “posseduto” dal solito aggiustatore di pensiero il quale ha trasmesso-canalizzato successivamente la parte IV di UB) si rifiutò di mettere per iscritto le sue memorie. (vangelo secondo Andrea sarebbe stato), gli altri apostoli li avrebbero scritti con molto ritardo…

NON si riferisce al cap IV di UB.

e sono autorizzato a redigere il racconto delle attività della vita di Gesù di Nazaret, quali sono state osservate dal mio ordine di creature terrestri e quali furono in seguito parzialmente messe per iscritto dal soggetto umano di cui ero il custode temporale

Questo si riferisce al testo di UB cap 4 – La Vita e gli Insegnamenti Di Gesù

cioè, quando dici si è “materializzato” cosa intendi, è apparso fisicamente dal nulla? se così fosse io riportami una frase (non 4 capitoli) dove lo spiegano. intendiamoci, credo alle materializzazioni, li chiamano anche “apporti”, ma in questo caso è stato scritto su carta per mano di qualcuno che ha canalizzato quell'aggiustatore di pensiero che fù anche con l'apostolo Andrea.

parola di Urantia.