Rispondi a: Indiani d'America

Home Forum SPIRITO Indiani d'America Rispondi a: Indiani d'America

#48644
prixi
prixi
Amministratore del forum

… riesco a comprendere lo spirito, la visione del sacrificio di sangue, all'interno della “danza del sole” … un sacrificio di ringraziamento per la vita donata … è lo stesso danzatore a donare in cambio il suo dolore fisico, consapevole, consenziente, onorato …

certamente, rito molto lontano da una visione di spiritualità dove si celebra la gioia come essenza della vita stessa

assolutamente incomprensibile, per me, il sacrifico praticato su altri esseri viventi… che diventano vittime sacrificali (animali o uomini che siano)
… in questo, avverto una “deformazione della radice”

certo è, che “il sangue” fin dalle origini, ha avuto una valenza spirituale molto forte….mi sembra banale attribuirlo alla sola componente vitale … e fatico a capire dove sia la matrice di questa conoscenza … un “suggerimento” o un tentativo di “imitazione di un evento” ?

mi vengono in mente i “patti di sangue” … sono cosi antichi, che non si conosce neppure quando e dove abbiano avuto inizio

ho la sensazione che mi sfugga “qualcosa”


"Il cuore è la luce di questo mondo.
Non coprirlo con la tua mente."

(Mooji - Monte Sahaja 2015)