Rispondi a: Free energy

Home Forum MISTERI Free energy Rispondi a: Free energy

#4888
Richard
Richard
Amministratore del forum

ho letto il manuale del qeg
googlese:

“Nel QEG, la bobina eccitatrice viene utilizzato per fornire un percorso di conduzione attraverso il campo quantico (punto zero) nel nucleo generatore. Questo ha l'effetto di polarizzazione del nucleo, che aumenta la potenza nel tempo.”

“Un emozionante prospettiva della teoria quantistica è il costrutto di energia di punto zero (Boyer, 1975). Secondo questa teoria, il tessuto stesso dello spazio contiene energia enorme. “Punto zero” si riferisce all'idea che questa energia esiste anche ad una temperatura di zero gradi Kelvin (zero assoluto). Teoria quantistica prevede questa energia, e alcuni ricercatori hanno suggerito che possa essere sfruttata. Il lavoro di Ilya Prigogine, con sistemi dissipativi ha spinto il fisico Moray King (1989) a credere che, a determinate condizioni, i sistemi non lineari (caotici) potrebbero essere indotti in coerenza. Le due condizioni critiche sono che il sistema sia lontano dall'equilibrio, e dissipativo (cioè, vi è un flusso costante di energia attraverso il sistema). King ha suggerito che campi magnetici in controrotazione attraverso una bobina caduceo possono essere un metodo per sfruttare questa energia. http://www.statpac.org/walonick/reality.htm

http://energiaalternativa.forumcommunity.net/?t=17463899 Bobine bifilari

Moray:
http://www.zamandayolculuk.com/cetinbal/tapzeropointenergy.htm un plasma rapidamente in circolo in un anello di vortice potrebbe indurre una sufficiente interazione con l'energia di punto zero per manifestare un'anomalia gravitazionale. Una invenzione che utilizza la rotazione brusca del campo E per creare carica virtuale presenta produzione di energia eccessiva.

Frattoemissione si verifica quando un materiale cristallino si crepa e forma un plasma anomalo persistente nella fessura. In alcuni esperimenti la luminescenza è stata osservata persistere per ore . Frattoemissione è simile un evento piccola scala di luci sismiche , dove plasmoidi, fulmini globulari sono emessi da una fessura dovuta a terremoto. La contro-rotazione è un principio per indurre qualsiasi tipo di produzione coerente di coppie virtuali dall'energia del vuoto che si tratti di particelle elementari virtuali o macroscopici campi di torsione . La teoria QED mostra il principio che deriva dalla conservazione del momento angolare . E ' la controrotazione dei vortici che induce l'energia bidirezionale sulla bobina bifilare ed i suoi filamenti guidano le correnti di polarizzazione del vuoto invece della conduzione di elettroni standard
http://www.angelfire.com/ok2/QED/temp/Transform_ZPE.pdf condizionare ferrite di bario.
L'obiettivo è quello di creare molti ammassi di carica tramite frattoemissione intrappolandoli all'interno del materiale per poi estrarre l'energia in eccesso attraverso una bobina bifilare . Se siamo in grado di indurre una risonante circolazione energetica all'interno del materiale da un allineamento ordinato e accoppiamento reciproco dei cluster di carica situati intorno alla periferia della ceramica , potrebbero essere creati un paio di macroscopici vortici ZPE . ..