Rispondi a: Viaggi Astrali il vero mondo

Home Forum SPIRITO Viaggi Astrali il vero mondo Rispondi a: Viaggi Astrali il vero mondo

#49311
farfalla5
farfalla5
Partecipante

[quote1389279852=jc]
[quote1389255579=farfalla5]
Io di quel che ho letto, non sperimentato, avrei una certa paura di esplorare i mondi dell'astrale. Lì, potrebbero esserci delle presenze di tutti i colori, buone e cattive. Preferisco per ora studiare il nostro mondo. Certo!? do un'occhiata a tutto che mi interessa, ma di sperimentare certe cose me ne sto lontana.
[/quote1389255579]

Comprendo la tua prudenza, ma il punto è che se è vero che l' ambiente post mortem, almeno nelle prime fasi, è quello che viene definito dagli esoteristi “mondo astrale”, le presenze di tutti i colori, le ritroverai comunque lì un giorno.
Prendere coscienza di certe realtà, non ha altri scopi che renderci lucidi, presenti e continuamente meravigliati da questa realtà in cui viviamo ogni giorno.
Abbiamo banalizzato l' esistenza, la diamo per scontata, così come il nostro respiro e tutto il resto.

Ovviamente non sto tentando di convincere nessuno, è solo un mio modo di vedere le cose.
Le realtà extra-ordinarie, dal mio punto di vista, hanno la funzione di scuotere una mente assopita per far sì che essa cominci a percepire in maniera diversa la realtà ordinaria.

Cosa vi è di tanto misterioso ed incredibile nei mondi fuori dal corpo, che non vi sia nel mondo fisico?
Solo perchè abbiamo abozzato qualche legge fisica più o meno precisa, nulla ci da il diritto di guardare questa realtà come qualcosa di scontato e certo, e da un un lato sono anche d' accordo con te, perchè esplorare e sperimentare questo mondo è straordinario, così come esplorarne l' altro.

[/quote1389279852]
Volevo dire che è pericoloso. Se uno lo fa così, per curiosità, senza la giusta preparazione, senza giusta conoscenza, va incontro delle cose sconosciute senza sapere cosa fare nel caso di qualche problema. E fidati ne ho letti parecchi racconti su queste esperienze. Addirittura dicono che anche l'ipnosi è sconsigliata perchè in quel momento l'individuo non ha nessun controllo su se stesso.


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.