Rispondi a: Viaggi Astrali il vero mondo

Home Forum SPIRITO Viaggi Astrali il vero mondo Rispondi a: Viaggi Astrali il vero mondo

#49334
Siberian Khatru
Siberian Khatru
Partecipante

Grazie Astralopiteco .. ma non trovo il modo di aprire quella porta. Gesu diceva se non torni bambino non entri nel regno dei cieli forse centra l'energia sessuale … non lo so… forse la ghiandola pineale legata all'energia sessuale… non lo so di sicuro l'inverno non e' il periodo adatto credo sia meglio la primavera cioe' il tempo della rinascita.Cmq non mi tolgo dalla testa che questi viaggi astrali come sono chiamati oggi siano davvero la soluzione a tutti i problemi e per primo a guarire dalle malattie. I gatti quando stanno male vanno in luoghi bui e stanno li fermi e anche noi dobbiamo metterci calmi senza dormire stando fermi fino a che non senti piu' il corpo ma la coscienza deve rimanere sveglia prova e vedrai che e' utile e prova a farlo dopo mangiato praticamente non devi sentire il corpo bisogna stare fermi immobili lasciare la mente andare nei sogni ma anche la coscienza deve essere sveglia e stare fermi immobili va bene .. non prendere caffe' o the' niente eccitanti che non si deve essere agitati. Io lo vidi questo regno ma ero giovane e lo ho rifiutato e la mia vita e' andata da schifo pensai .. ma chi se frega di queste cose io voglio il mondo voglio la patatina voglio soldi e una bella auto. Adesso dopo aver conosciuto il mondo so che non vale nulla .. Vangelo di Filippo o Tommaso adesso non ricordo ma so che dice chi ha conosciuto il mondo ha conosciuto un cadavere.. ecco io ho trovato un cadavere ed ero un eletto. Adesso ho capito e devo fare questa seconda nascita.

Qui ha detto tanto Gesu'

Gli rispose Gesù: “In verità, in verità ti dico, se uno non rinasce dall'alto, non può vedere il regno di Dio”. 4Gli disse Nicodèmo: “Come può un uomo nascere quando è vecchio? Può forse entrare una seconda volta nel grembo di sua madre e rinascere?”. 5Gli rispose Gesù: “In verità, in verità ti dico, se uno non nasce da acqua e da Spirito, non può entrare nel regno di Dio. 6Quel che è nato dalla carne è carne e quel che è nato dallo Spirito è Spirito. 7Non ti meravigliare se t'ho detto: dovete rinascere dall'alto. 8Il vento soffia dove vuole e ne senti la voce, ma non sai di dove viene e dove va: così è di chiunque è nato dallo Spirito”. 9Replicò Nicodèmo: “Come può accadere questo?”. 10Gli rispose Gesù: “Tu sei maestro in Israele e non sai queste cose?


« Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
Jean Baudrillard