Rispondi a: Avete fiducia nella medicina moderna?

Home Forum SALUTE Avete fiducia nella medicina moderna? Rispondi a: Avete fiducia nella medicina moderna?

#49535

altair
Partecipante

[quote1189496131=pasgal]
[quote1189495287=altair]
Iniziato,
non ho più alcun interesse ad avere scambi con te e questo vale anche per 54 (come vedi io non uso puntini di sospensione, ma parlo chiaramente).
Quello che ho scritto sul topic o non lo avete letto, o non siete in grado di interpretarlo.
Quello che scrivete voi spesso non mi è chiaro e non ho intenzione di chiedere chiarimenti.
Potete risparmiarvi in futuro, post a me rivolti, d'ora in poi sarete da me ignorati.
[/quote1189495287]

Non dire cosi' altair, se hai torto o ragione non e' con silenzio che si cresce. Tu devi rispondere sempre, altrimenti non e' un mondo migliore quello a cui ambiano. Facciamo finta che questo tuo messaggio tu non lo abbia mai scritto, non ignorare nessuno, siamo qui per crescere, tutti… aiutaci anche tu.
[/quote1189496131]

Pasgal,
purtroppo mi tocca ribadire quanto scritto.
Non ritengo ci si debba intendere per forza con tutti, quando i tentativi sono stati fatti e si è capito che o per difficoltà linguistiche, o per forma mentis o per tutte e due le cose non c'è modo di venirsi incontro la cosa migliore è ignorarsi.
Ho scritto due lunghi post sul topic, sui quali tu ti sei detto in buona parte d'accordo.
I signori che polemizzano con me o non li hanno letti o non li hanno capiti.
Perché dico questo?
Nei loro post non c'è un solo riferimento a quello che ho scritto, neanche una virgola è stata presa in esame, nessuna osservazione è stata mossa.
Perché non hanno cominciato da lì invece di polemizzare inutilmente?
Che modo di confrontarsi è questo?
Io ho riportato quello che ha scritto iniziato, l'ho esaminato e detto cosa pensavo.
Poi mi vengono pure a dire di essere due navigati frequentatori di forum
(uno sta su 4 forum, l'altro su sette)
Che partissero da quello che ho scritto sul topic se vogliono discutere con me senza accampare scuse (i lutti famigliari, ma figuriamoci!)
Visto che hanno buttato il discorso sul personale anche se a malincuore li seguo su quel fronte allora.
Il mio nonno materno è morto molti anni fa per un tumore al colon.
Mia madre è morta 3 anni fa per un tumore al colon.
Ho cominciato a fare dei controlli dopo la morte di mia madre.
La familiarità in fatto di tumori è un dato reale (predisposizione genetica)
Sei mesi fa mi hanno trovato quattro bei polipi nel colon.
Se non fosse stato per un abile endoscopista che li ha prontamente rimossi starebbero ancora lì a crescere per diventare chissà cosa.
Altro che chiacchiere inutile sulla medicina moderna che uccide soltanto!