Rispondi a: Avete fiducia nella medicina moderna?

Home Forum SALUTE Avete fiducia nella medicina moderna? Rispondi a: Avete fiducia nella medicina moderna?

#49767
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://www.corriere.com/viewstory.php?storyid=94433&page=2
La Ccsvi aumenterebbe di 43 volte il rischio di sviluppare la malattia.
Per confermare la sovrapposizione tra Ccsvi e sclerosi multipla il Jacobs Neurological Institute di Buffalo ha deciso di condurre uno studio su 1.100 pazienti affetti da sclerosi multipla e 600 volontari. Stando ai dati raccolti da Zamboni, se ulteriori studi dovessero dimostrare questo legame, in una buona parte dei pazienti si potrebbero avere notevoli benefici da un piccolo intervento chirurgico eseguibile in day hospital.

Il trattamento curativo della Ccsvi potrebbe quindi migliorare lo stato dei pazienti affetti da sclerosi multipla. I risultati dello studio saranno pubblicati all’inizio del 2010 sul Journal of Vascular Surgery. Se i risultati dei test saranno confermati, le cure per la sclerosi multipla potrebbero cambiare radicalmente….

«Tra i 25 e i 30 anni. Alcuni vengono colpiti intorno ai quarant’anni. Poi ci sono casi pediatrici. Proprio il Centro di Buffalo cura pazienti colpiti durante la pubertà».
Più uomini o donne?
«Un po’ di più le donne. Poi ci sono alcuni fattori negativi, per esempio il fumo e la carenza di vitamina D considerata con molta attenzione in Canada perché ci sono acque povere di questo tipo di vitamina. In Italia non è mai stato identificato nessun fattore così ripetutamente presente come quello delle vene chiuse. Ora si dovrà accertare se percentuali superiori al 90 per cento dei pazienti sono presenti anche in Canada o negli Stati Uniti. Per esempio in Polonia hanno trovato che il 92 per cento dei polacchi ha la Ccsvi, un dato molto forte».

Il Diritto di essere curati Stampa E-mail
Scritto da Ausilia Cinato
Giovedì 14 Gennaio 2010
Una possibile cura per la Sclerosi Multipla bloccata dalla burocrazia italiana.
http://www.giornalisticamente.it/index.php?option=com_content&view=article&id=293:il-diritto-di-essere-curati&catid=49:top-scienza&Itemid=63

L’Associazione Italiana Sclerosi Multipla segue con particolare attenzione i percorsi di ricerca scientifica in Italia e all’estero sulla CCSVI in rapporto alla Sclerosi Multipla e attraverso la Fondazione Italiana Sclerosi Multipla, si impegna a finanziare e – per tutto quanto necessario – a promuovere le ricerche di approfondimento e di sviluppo dei ricercatori italiani. Tutto questo verrà condotto in sinergia con gli impegni ed i contributi di ricerca sviluppati nelle altre nazioni ed in particolare dalle Associazioni nazionali
http://www.espertoseo.it/16900/notizie/fism-pronti-a-finanziare-la-prosecuzione-degli-studi-italiani-sulla-ccsvi.html

forum http://www.sclerosi.org/forum/viewforum.php?f=24

http://www.aism.it/index.aspx?codpage=news_2009_11_ccsvi_commenti

http://www.aism.it/index.aspx?codpage=cssvi_faq