Rispondi a: Tesla a Voyager.

Home Forum MISTERI Tesla a Voyager. Rispondi a: Tesla a Voyager.

#4998

Simone
Partecipante

Vi infliggo la riflessione che ho fatto seguendo voyager.

Esiste una qualche verità che conoscono in pochi e di questa ci sono tracce sicuramente in Egitto.

Qui mi fermo e mi sovvengono le letture del RA Material in cui si dice (correggimi Richard se sbaglio, invoco il tuo sostegno) che entità altre, di sesta dunque più evoluta dimensione, hanno cercato di aiutarci a capire quella qualche verità, costruendo le piramidi, strumento di ascensione, trampolino di lancio per una sana iniziazione.

Da qui la distorsione della nostra qualche verità da parte di pochi uomini, egiziani, che se ne sono appropriati distorcendola appunto. E da qui probabilmente risale tutto quello che chiamiamo massoneria e che, passando dai templari, per gli illuminati?! e dalla casa bianca (vedi simboli sul dollaro, vedi quelli relativi alla mappa della casa bianca e dintorni, vedi i massoni dei vari governi americani) è arrivata fino ai giorni nostri.

E poi la storia di Sirio che pare essere un riferimento fisso nella simbologia dei primi governi americani… ma nel RA Material Sirio non era identificativo dell’origine delle entità altre ma di segno negativo? In realtà le entità di cui si parla nel RA sono entità positive, animate cioè da amore e compassione, dalla Legge dell’Uno. Quindi, se le piramidi sono state volute e costruite da questi ultimi perché poi gli stessi riferimenti a Sirio li ritroviamo intorno al mondo e ai misteri delle piramidi, così come fino alla casa bianca?

Dunque ne traggo, cercando di trovare conferme nel RA:

Ci sono entità altre, provenienti da lontano, che a un certo punto hanno cercato, o continuamente cercano, di influenzare noi uomini su questa terra.

Probabilmente queste forze o energie sono in lizza tra loro e scatenano una lotta intestina su questa terra (da qui il dualismo eterno tra il bene e il male).

Poi ci sono uomini speciali, vedi Cayce, Tesla, Einstein?!, Ghandi, Adamsky… e chissà quanti possiamo citarne.. che per altre vie sono in grado di intercettare queste entità e interpretarne i messaggi, al di là cioè della loro palese “rivelazione” avvenuta ai tempi delle piramidi.

Ma qual è questa qualche verità? Forse, Legge dell’Uno compresa, si riferisce alla capacità dell’uomo di fare cose straordinarie, magari inimmaginabili attraverso la conoscenza di qualcosa, una fonte. Che, essendoci tenuta nascosta da un manipolo di individui, ci rende non liberi, schiavi della nostra ignoranza, incapaci di cogliere una straordinaria opportunità.

Io francamente comincio a credere che nel RA Material ci siano tante buone verità.. tra le cose che ho letto è quella che più di tutte mi sembra coerente, limpida… a capirlo tutto però. Alcune parti sono difficili, credo che lo rileggerò. Non trovate anche voi che nel Ra ci siano risposte coerenti, tanti puntini che si uniscono?

Scusate se sono stato prolisso, mi sono servito del forum anche per cercare di mettere ordine ai miei pensieri 😉 un saluto