Rispondi a: Come orientarsi all'interno della medicina alternativa?

Home Forum SALUTE Come orientarsi all'interno della medicina alternativa? Rispondi a: Come orientarsi all'interno della medicina alternativa?

#50026

iniziato
Partecipante

molto difficile secondo me delineare una linea guida.
Quello che sento di consigliare è trovare la persona più che la terapia.
Quando sentiamo a livello di emozioni e di profondo di aver di fronte a noi una persona degna della nostra fiducia che già ha una sua esperienza nel campo delle medicine alternative, allora scegliamo la persona , la guida, il maestro, o semplicemente il terapeuta “di fiducia”.
Essendo il mondo delle terapia alternative enormemente vasto, solitamente troveremo terapeuti che hanno saputo integrare uno o più terapie insieme e che le usano in maniera complementare.
Ovvio che una personale cultura diventa quantomeno essenziale.

Un esempio di scelta terapeutica potrebbe essere, definizione di una alimentazione salutare specifica per la persona, una combinazione di rimedi di spargyria e oligoelementi per aiutare l'organismo nella patologie dalle quali è affetto e una serie di pratiche fisiche quali yoga, thai chi, fu lung, chi gung, i tibetani ecc…
A tendere la migliore medicina rimane il cibo, cioè con il raggiungimento della salute, le altre terapie passano in secondo piano e rimane l'alchima della tavola di tutti i giorni.
😉