Rispondi a: La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

Home Forum SALUTE La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura. Rispondi a: La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

#50260
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1308347441=farfalla5]
[quote1308346426=InneresAuge]
[quote1308345935=farfalla5]
Scusate, non mi piace polemizzare, ma una domanda sorge spontanea…allora Rich, Pri, io e altri qui che ancora ogni tanto mangiamo qualche porzione di pesce o carne non siamo sulla strada della presa di coscienza….
Gesù non diceva: ” non è il veleno che entra nella bocca ma quello che ne esce…”
Io penso che tutti questi sono dei mattoni che piano piano li dobbiamo scaricare perchè pesano troppo…
[/quote1308345935]

Farfalla io non accuso nessuno, e non la metterò mai sul personale perché come ha detto qualcuno: “scagli una pietra chi non ha peccato”… però certe riflessioni sulla violenza e sulla “coscienza umana” sono spontanee e persino logiche. Non riesco a immaginare un uomo che parla di amore e poi uccide con violenza un povero cucciolo di vitello o agnello di pochi mesi… Non ha senso, non è proprio compatibile.
Certe riflessioni non lasciano scampo…
[/quote1308346426]
Però allo stesso tempo non riesco a vedere qualcuno che parla di amore e litiga con violenza…e non mangia la carne :ummmmm:
[/quote1308347441]

Chi sta litigando con violenza scusa? Poi penso che il povero vitello di pochi mesi farebbe a cambio 100 volte con una litigata, non trovi?
Come fai a paragonare le due cose?

[quote1308347441=farfalla5]Voglio dire che il concetto è ambiguo.[/quote1308347441]
La violenza fisica, tridimensionale oserei dire, mi pare una delle cose più concrete e tangibili al mondo…

[quote1308347441=farfalla5] La legge del Dharma parla chiaro non esiste ne bene ne male…tutto è.
[/quote1308347441]

Quindi adesso esco e prendo quello che mi pare, uccido anche… tutto è… in fondo possiamo vivere in modo amorale no?

[quote1308347441=farfalla5]Io certo che nel cuore mio vorrei essere al 100% vegetariana o vegana, faccio di tutto per esserlo, faccio sforzo immane…perchè per più di 40 anni ho sempre mangiato la carne senza farmi troppe domande.[/quote1308347441]
Figurati, ognuno può dare un peso o meno alla propria coscienza… può svilupparla o sotterrarla… non voglio completamente sindacare sulle tue scelte personali. Per dirne una, io ero uno che mangiava quasi ogni giorno carne, adoravo i wurstel (adesso mi fanno schifo, perché ho preso coscienza di ciò che sono), e altri: cadaveri macellati e insalati, camuffati.
Ma deve nascere da te, non da altri, e se nascerà da te vedrai che non farai nessuna fatica,
perché farà parte della tua anima.

[quote1308347441=farfalla5]Ma ha senso torturarmi se la notte sogno le salsicce affumicate… :ummmmm:
la rivoluzione umana avviene gradualmente, come quando si costruisce una casa, mattone su mattone…se volessi farla in fretta farei una casa molto instabile e fragile.[/quote1308347441]

Infatti ognuno ha il suo passo. Se sogni salsiccie affumicate significa semplicemente, a mio modo di vedere, che non hai preso coscienza di cosa sono e in parte è anche colpa della nostra cultura millenaria e dalla lavorazione che fa di tutto per nasconderci cosa stiamo realmente mangiando.

Ripeto, nessuno qui è “Santo”… si fa quel che si può e si vuol fare, secondo [u]coscienza[/u].


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato