Rispondi a: La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

Home Forum SALUTE La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura. Rispondi a: La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

#50263
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1308349602=farfalla5]
Inneres noi vediamo il male al modo nostro, secondo i nostri parametri personali.[/quote1308349602]

Penso che gli occhi di un agnello che viene ucciso mandino un messaggio universale, comprensibile a tutti.

Infatti non viene mai trasmesso.

L'amore è un concetto universale, che valica le lingue e le religioni. Non c'è barriera, che può resistergli,
se non quella del cuore.

[quote1308349602=farfalla5]Ci sono delle parole che possono ucciderti dentro. Certo, non avranno un risultato teatrale di sangue e grida di dolore…ma resterà una ferita dentro molto forte.[/quote1308349602]

Anch'io sono molto sensibile alle parole che mi rivolgono, e devo migliorarmi molto verso gli altri.
Ma perdonami, non puoi nemmeno paragonare i due tipi di violenza, e persino il più tribale dei codici civili distingue la violenza fisica da quella verbale…
Però non riesco a capire perché poni l'accento sul dito e non sulla luna, e inoltre chi si è rivolto in modo violento?
A me pare di essere deciso, perché credo nei valori dell'amore e della non violenza, a cui io aspiro e di sicuro [u]non [/u]sono perfetto testimone.

[quote1308349602=farfalla5]Pensa, io da sempre non posso vedere la violenza, non riuscirei mai ammazzare un animale. Il pesce si, lo ammetto. Ma da quando mi sta al cuore la non violenza ho smesso di cucinare le vongole e altri frutti di mare che si cucinano vivi. Ci penso in continuazione a questo mondo violento in cui viviamo, ci sto male…ma mi capita ancora di essere attratta da certi odori che mi fanno sempre gola.[/quote1308349602]

Nessuno è perfetto, l'importante è rendersi conto… 😉

[quote1308349602=farfalla5]La mia scelta è stata graduale, per prima cosa ho smesso di mangiare la carne di mucca, altra carne cucinata non la mangio quasi più, purtroppo ogni tanto quando vedo qualcosa di affumicato mi si risvegliano tutti i miei sensi…

Ma intanto ho diminuito del 95% il consumo della carne, almeno per me.
I miei tutti tre, cioè mio marito e i miei due figli mangiano la carne.
[/quote1308349602]

Anche il mio passaggio è stato “lento”… inizialmente ho tolto la carne rossa, poi quella bianca…

Non mi interessa convertire il mondo, ma sento quel fuoco che mi fa dire che vorrei un mondo dove nessun essere vivente debba essere ucciso da un uomo. Dove ci sia spazio solo per l'AMORE dell'uomo verso l'immensità intera.


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato